lost password?
Venerdì, 18.08.2017

WPT Praga e WPT Korea: Day1A inizio al rallentatore
am Monday, December 16, 2013

Non è iniziata nel migliore dei modi la doppia tappa del WPT, fra Europa e Asia. Se a Praga molto probabilmente il clou degli ingressi si avrà fra oggi e domani con il day1B e day1C, in Korea resta una sola cartuccia a disposizione con il day1B in programma fra poche ore. A Praga, in attesa anche del flusso migratorio dall’EPT, in 40 hanno preso parte alla prima giornata di gioco. Al Ramada Plaza Jeju invece in 50 si sono presentati ai tavoli.

Partiamo dalla capitale ceca. Dei 40 partenti accedono al day2 in ventidue e guida la truppa il bielorusso Vasili Firsau con uno stack11390697333_963b8f601b[1] davvero impressionante: 167.700, quando l’average segna 54.000. Proprio qui a Praga nella scorsa stagione Firsau si fermò al 66° posto per oltre 5 mila euro di premio. Trampolino di lancio verso il titolo di chipleader, la mano con Michael Polchlopek. AK per Vasili vs AJ per l’avversario. E pot da oltre 100.000 chips.

Seguono Andrey Vlasenko con 139.000 chips, Andrey Shatilov con 93.200. Fra i più noti imbustano a fine giornata, Kara Scott (61.800), Wojciech Lozowski (54,800), Micah Raskin (61,000) e Paul Tedeschi (41,200). 

Questo il chipcount completo:

. Position First Name Last Name Nationality Chip Count
. 1 Vasili Firsau Belarus 167700
. 2 Andrey Vlasenko Russia 139000
. 3 Andrey Shatilov Russia 93200
. 4 Hans Joachim Hein Germany 75400
. 5 Fedor Stadtrucker Slovakia 61900
. 6 Kara Scott Canada 61800
. 7 Micah Raskin USA 61000
. 8 Wojciech Lozowski Poland 54800
. 9 Atanas Lkavrakov Bulgaria 52300
. 10 Manuel Sadornil Spain 47000
. 11 Saar Wilf Israel 43300
. 12 Dimitar Yosifov Bulgaria 43000
. 13 Petr Jelinek Czech Republic 42100
. 14 Paul Francois Tedeschi France 41200
. 15 Viacheslav Igin Russia 38800
. 16 Yuliyan Kolev Bulgaria 36100
. 17 Emil Mattsson Sweden 29900
. 18 Dimitry Grishin Russia 29400
. 19 Javier Gomez Zapatero Spain 29100
. 20 Atanas Gueorguiev Bulgaria 25700
. 21 Tobias Garp Sweden 18500
. 22 Serhii Leonichev Ukraine 11800
.

In Korea non va molto meglio. Dei 50 partenti restano in gioco ventisei players. Comanda Alex Lou con 125.000 gettoni. 11378868225_b27639b830_z[1]Inseguono Mesato Shimizu (91,300), Liu Peng Cheng (88,100), Zhao Yahui (77,800) e Zheng Yi Lei (76,000). Niente da fare invece per giocatori come Tony Dunst, Wang Yang  e Raymond Chow.  Questa la situazione alla fine dal day1A

Alex Lou 125,000
Mesato Shimizu 91,300
Liu Peng Cheng 88,100
Zhao Yahui 77,800
Zhang Yi Lei 76,000
Li Yin 74,300
Cao Yi 69,900
Kong Yue 69,200
Muto Katsuhiro 66,700
Zhou Quan 66,000
Chen Jian Lin 65,400
Kai Danilo Paulsen 61,700
Liu Chunje 54,000
Chan Tsun Ming 53,900
Zhang Xin Fu 53,700
Huang Hai 53,000
Jason Park 47,300
Chen Chao 45,800
Liu Jiaxiu 44,500
Wang Kun 41,000
Roc Peng 40,500
Linh Tran 35,000
Dong Shay Phong 33,500
Takashi Ogura 31,100
Tsugunari Toma 29,400
Dai Yuanji 13,500