lost password?
Venerdì, 20.10.2017

WPT Regional: Matt Waxman trionfa in Florida
am Wednesday, December 4, 2013

Un bracciale wsop ? Presente. Un ring delle Wsop Circut? Presente. Un titolo WPT? Presente. Un titolo WPT Regional? Da poche ore presente anche quello. Matt Waxman non si fa mancare niente, portando casa l’ennesimo trofeo prestigioso e gonfiando a quasi 3 milioni di dollari le vincite in carriera.Il “WPT Regional Florida – Seminole Hard Rock N Roll Poker Open” va quindi nelle sue mani, oltre ad un assegno da 123 mila dollari come ricompensa per gli sforzi prodotti in questi quattro giorni di grande poker sulla costa est degli Stati Uniti d’america. Un trionfo in casa si potrebbe dire per lui, visto che è nato e vive a Parkland in Florida. matt-waxman-wins[1]

Così come era successo dieci giorni fa sulla costa opposta al “Casinò Commerce” di Los Angeles per il “WPT Regional California”, anche a Hollywood in Florida è stato un autentico bagno di folla per sia per il main event da 1.650$ di buyin sia per gli altri eventi collaterali che hanno animato il casinò per quasi due settimane. Per il “WPT Regional” sono stati ben 482 gli ingressi (195 il venerdì per day1A e 287 il sabato per il Day1B), i quali hanno prodotto un prize pool di tutto rispetto da 723.000 bigliettoni, spalmati su 54 posizioni.

Per Matt Waxman è il quindi il proseguimento di una lunghissima striscia di successi e itm, iniziata nel giugno del 2008 con il primo itm di rilievo. Da li in poi è stato un crescendo. Nel dicembre del 2010 si aggiudica il main event da $1.650 della tappa di Atlantic City delle Wsop Circuit, per oltre 117 mila dollari. Passano poco meno di dieci mesi e nel settembre del 2011 trionfa a Parigi nella tappa del World Poker Tour, intascando ben 500.000 euro. Lo scorso 2 giugno è la volta di Las Vegas dove conquista il suo primo braccialetto in carriera nell’evento#7 per 305.000 dollari. E ieri infine l’ennesimo sigillo. L’obiettivo adesso dovrebbe essere una tappa dell’European Poker Tour.

Ma poteva essere un final table ancora più “pesante” dal punto di vista dei nomi  e delle vincite in carriera, considerando che Michael “The Grinder”  Mizrachi si è fermato ad un passo dal final table, chiudendo in decima piazza. Per lui un premio da oltre 10 mila miz[1]dollari, che appaiono come una goccia nel mare, vedendo il suo score di vincite che si attesta sopra i 14 milioni di dollari.  Fra gli altri big presenti, da segnalare i piazzamenti in zona premi di David Baker (38esimo $3.904), Jhon Campanello (45esimo $3.904)  e Dave Tran (51esimo $3.326). Il podio invece si completa con il runner up Yhan Shen che intasca 90.000 dollari e con il terzo classificato Tyler Stafman a cui vanno oltre 65 mila bigliettoni.

Prossimo appuntamento con il WPT Regional, da venerdi 6 a domenica 8 dicembre con il “WPT Regional Mississippi: IP Fall Classic Poker Tournament” da 1.150 dollari di buyin. Sempre dal 6 dicembre fino al 9, è tempo di “WPT National Bruxelles” al Gran Casinò di Bruxelles, con tre giorni di grande spettacolo e un buyin da 750 euro, con 25.000 chips di partenza. Livelli da 40 minuti per day1A&B, mentre si alzeranno a 60 minuti dal day2.

Per rimanere informato su ogni torneo del mondo WPT, segui i nostri report su Pokerfirma.it