lost password?
Mercoledì, 16.08.2017

WPT World Championship, al Borgata è sempre Eric Afriat al comando
am Friday, April 25, 2014

Al WPT World Championship si sono spente le luci sul Day3, che vede 18 giocatori ripartire per il Day4, quest’oggi alle 18 ora italiana, dando la caccia alla prima moneta da 1.350.000 dollari. Su tutti anche in questo Day3 spunta il nome di Eric Afriat che chiude la giornata con uno stack di poco superiore alle 2 milioni di chips.

Efriat_d3Afriat che ha vinto l’ultima tappa del WPT al Seminole Hard Rock Poker Showdown incassando un assegno da 1.081.184 dollari è stato chipleader del torneo sin dal Day2 e difficilmente i 17 giocatori che gli faranno compagnia riusciranno a scalzarlo dalla testa della classifica, vista la sua incredibile run mostrata in questi giorni.

A dar la caccia ad Eric Afriat, ed al titolo più prestigioso del circuito WPT, saranno Abe Korotki che accede al Day4 con uno stack di 1.616.000 chips, Anthony Gregg che imbusta 1.499.000, Ryan D’Angelo con 1.369.000.

Il Day3 era partito con 68 giocatori che si contendevano l’accesso ai premi, fra coloro che non sono riusciti ad approdare ai premi troviamo Phil Hellmuth che esce dal torneo quando mancano solo 8 giocatori allo scoppio della bolla eliminato da Byron Kaverman “Apre da cutoff Byron Kaverman con :Ah: :Qs: a 22.000 Phil Hellmuth pusha le sue ultime 100.000 chips con :As: :6h: , Kaverman chiama ed il board recita :Kh: :8d: :3h: :10c: :10d: “.

Niente premi nemmeno per Nick Schulman che si ferma in piena zona bolla, ed il ruolo di bubble man spetta a Michael Lavoi eliminato da Curt Kohlberg “Michael Lavoie raise da utg a 30,000, Curt Kohlberg 3betta da utg+1 a 65,000, trovando la 4bet in allin di Lavoie per 165.000 puntualmente Kohlberg chiama. Allo showdown Kohlberg mostra :Kh: :Ks: mentre per Michael Lavoie :Ad: :Qd: il board non presenta soprese decretando lo scoppia della bolla“.

Fra i giocatori usciti dopo lo scoppio della bolla troviamo nomi come quello di Scott Seiver, Jesse Silva, Matt Stout, Jeff Madsen e Jason Koon.
Questo il payout dal 36° al 19° posto:

Player Name Ranking Payout
Jeff Madsen 19 $33,967
Leonardo Palermo 20 $33,967
Scott Seiver 21 $33,967
David Daggett 22 $33,967
Yuval Harosh 23 $33,967
Catherine Dever 24 $33,967
Maurice Hawkins 25 $33,967
Jesse Sylvia 26 $33,967
Jordan Cristos 27 $33,967
Jonathan Tamayo 28 $30,085
Loni Harwood 29 $30,085
Matt Stout 30 $30,085
Blake Bohn 31 $30,085
Jason Koon 32 $30,085
Brian Yoon 33 $30,085
Athanasios Polychronopoulos 34 $30,085
Alex Condon 35 $30,085
Scott Eskenazi 36 $30,085

Chipcount

Player Name Chipcount
Eric Afriat 2,029,000
Abe Korotki 1,616,000
Anthony Gregg 1,499,000
Ryan D’Angelo 1,369,000
Curt Kohlberg 1,097,000
Justin Young 993,000
Byron Kaverman 974,000
Ray Qartomy 955,000
Average Chipcount: 911,111
Keven Stammen 867,000
Brock Parker 819,000
Tom Dobrilovic 786,000
Chris O’Rourke 670,000
Tony Dunst 622,000
Corey Hochman 598,000
Bobby Oboodi 525,000
Glenn Lafaye 395,000
Hans Winzeler 329,000
David Grandieri 269,000

Payout:

Place Prize
1 $1,350,000
2 $727,860
3 $452,729
4 $363,930
5 $286,292
6 $235,341
7 $189,244
8 $143,146
9 $97,048
10 – 12 $63,081
13 – 15 $52,163
16 – 18 $41,488
19 – 27 $33,967
28 – 36 $30,085
legga anche questo articolo : Al via il Day1B
oppure questo articolo : FPS Montecarlo: 21 azzurri superano il day1B