lost password?
Lunedì, 21.08.2017

Wptn Bruxelles: Rullo al final day Della Tommasina e Garbarino out ma a premio
am Monday, December 9, 2013

A Bruxelles è il giorno delle verità. Al “Gran Casinò Viage” è l’ora del final day e l’italia ripone tutte le speranze su Gianluca Rullo, dopo gli out di Marco Della Tommasina e Stefano Garbarino ieri nel day2, ma comunque a premio. Al di la di quello che sarà il risultato finale, va detto che la trasferta belga per i colori azzurri è stata nettamente positiva, considerando che su un field di 455 giocatori, tre dei nostri alfieri hanno raggiunto la zona premi. E con un pizzico di fortuna in più potevamo avere tutti gli azzurri al final day. Viage_30_van_44_36241[1]

Erano ripartiti in 150 ieri per il day2 agli ordini del T.D. Christian Scalzi e per 54 di essi si sarebbero spalancate le porte dei premi. Il primo degli italiani a salutare la compagnia è Stefano Garbarino che si gioca le ultime chance con 77 rimbalzando su AA dell’avversario. Nessun aiuto e perdiamo Stefano in 42esima piazza per 1.555 euro. Poco dopo tocca a Marco Della Tommasina dire addio ai sogni di gloria. Coppia di 10 per il ligure vs coppia di re del rivale. Anche in questo caso il board è anonimo e Marco lascia il torneo al 34° posto con 1.785 euro di ricompensa. E’ soddisfatto “Della Tomma” come ci spiega poco dopo la sua eliminazione. “Soddisfatto del mio torneo. Ampiamente. E’ sempre un risultato che fa morale. Certo fra me e Stefano non siamo proprio stati fortunati nei due showdown finali. Entrambi siamo andati a sbattere sulle delle monster. Detto questo, complimenti all’organizzazione, sia per come è stato strutturato il torneo, sia per la location. Adesso qualche giorno di riposo e da domenica io e Garbarino saremo a Praga per il WPT.”

Discorso completamente differente per Gianluca Rullo, che continua a macinare chips nel corso della giornata per poi subire un gianluca-rullo[1]netto calo a fine day2. Ma conoscendo le qualità di Gianluca, i suoi 403.000 gettoni possono ben presto trasformarsi in un castello di chips. Ripartiranno in 17 giocatori, sognando la prima moneta da 58.000 euro e inseguendo il chipleader Marechal, il quale vanta oltre 2 milioni di fiches. Questo il payout completo:

1 58.000,00

2 40.590,00

3 26.100,00

4 19.300,00

5 14.500,00

6 11.600,00

7 9.500,00

8 7.700,00

9 5.775,00

10-12 4.250,00

13-15 3.500,00

16-18 2.965,00

19-21 2.590,00

22-24 2.330,00

25-27 2.045,00

28-36 1.785,00

37- 45 1.555,00

46-54 1.325,00

Questa invece la situazione dalla quale ripartiranno i giocatori fra meno di sessanta minuti.

NUM SURNAME NAME COUNTRY STATUS CHIPS TABLE SEAT
1 MARECHAL FREDRIC BELGIUM  2070000 1 8
2 LLANI ALBANO ALBANIA 1136000 1 4
3 STYLIANOU NIK UK 1.093.000 1 6
4 EL BOUJDAINI YOUNES BELGIUM 960.000 2 2
5 VANDE PITTE NICOLAS BELGIUM 808.000 2 4
6 BOUKHALFA KAMEL FRANCE 665.000 1 9
7 PEISERT JORG BELGIUM 590.000 1 3
8 LOGAN KELIDIS BELGIUM 504000 2 7
9 SABOT JURGEN BELGIUM 483000 2 3
10 LAUWERS LEN BELGIUM 473.000 1 5
11 KIDHIR MEGROUS FRANCE 460.000 2 9
12 BOVY SAMUEL BELGIUM 445.000 2 1
13 COPPENS KEVIN BELGIUM 430000 1 2
14 SAYED LEGE TUNISIA 404000 2 8
15 RULLO GIANLUCA ITALY 403000 1 1
16 MAKKINK OLIVIER BELGIUM 378000 1 7
17 VAERMAN LUC BELGIUM 189.000 2 6