lost password?
Venerdì, 20.10.2017

WPTn Marbella: Della Tommasina dodicesimo e vince Steve Watts
am Monday, April 14, 2014

La domenica del final day al WPT National Marbella, ci lascia l’amaro in bocca con l’uscita di Marco Della Tommasina in dodicesima piazza ad un passo dal tavolo finale. Certo resta sempre un risultato prestigioso in un field all’apparenza non difficile, ma in realtà composto da numerose insidie. Altra grande prestazione del pro ligure quindi che incassa 1.870 euro e i complimenti di tutti per la condotta del torneo. Sulla “Costa del Sol” splende la stella di Steve Watts, “regular” del circuito WPTn e autore di un final day da assoluto dominatore. Sarà la stazza mastondotica, sarà l’abilita unita a quel pizzico di fortuna, ma tutto gira per il verso giusto al player inglese che va vincere per “distacco” e incassa 31.000 euro di premio. Marco Della Tommasina

Ripartivano in diciotto e tutti con la consapevolezza di essere a premio. Della Tommasina con uno stack medio vive un pomeriggio senza grandi acuti e così da short a dodici left, impila al centro del tavolo con A5 subendo il call di José María Solís con K4. Un decisivo quanto amaro :4d: al flop decreta l’eliminazione del nostro ultimo alfiere in gioco. Si arriva così in breve tempo alla formazione del Tv Final table a otto giocatori, dove comanda manco a dirlo Steve Watts.

E proprio sotto l’occhio delle telecamere il britannico prosegue nel sua sfrenata corsa. Il primo a farne le spese è Mauricio Isa che tribetta allin l’apertura di Watts con AK, subendo il call dell’Inglese con :6d: :5d: . Il flop è qualcosa di incredibile con 7-4-3 regalando scala a Watts. Al malcapitato Isa non resta che salutare il gruppo in ottava posizione per 4.100 euro. Subito dopo è la volta di Richard Cashman il quale muove allin con A8 trovando Watts con QQ. Board nullo e settima posizione per 5.200€.

Il sesto e quinto classificato, portano la firma di Carsten Joh, che elimina José María Solís (AAvsAJ) per 6.300 euro e Daniel Cerván (1010vs88) per 7.800 euro. Joh però non riuscirà a trovare il colpo decisivo contro Omar Anaya in BvB, prendendo la via delle casse al quarto posto per 10.450 euro. Intanto Steve Watts pare deciso a riprendersi le luci della ribalta e nel giro di pochi minuti fulmina al terzo posto Carlos Durán. Sul flop K-7-5 i due vanno ai resti. Duran vanta top pair con K9 ma non basta vs 77 di Watts che grazie al set floppato estromette dalla corsa l’avversario per 14.000 euro.

Inizia quindi il testa a testa finale fra Steve Watts e Omar Anaya, con il primo che vanta 6.200.000 chips contro i 2.560.000 delloSteve Watts spagnolo. Un divario incolmabile e che ben presto porta i due players alla mando decisiva. Anaya muove allin preflop con KJ e Watts snappa con 1010. Il coin flip sorride al britannico il quale si aggiudica il WPT National Marbella per 31.000 euro.

Questo il payout del tavolo finale

Steve Watts 31.000 €
Omar Anaya 22.100 €
Carlos Durán 14.000 €
Carsten Joh 10.450 €
Daniel Cerván 7.800 €
José María Solís 6.300 €
Richard Cashman 5.200 €
Mauricio Isa 4.100 €