lost password?
Mercoledì, 18.10.2017
wsop
WSOP 2014, le prime anticipazioni.
am Friday, December 20, 2013

Il 2013 non è ancora terminato, le World Series Of Poker hanno da poco chiuso la 44esima edizione con la vittoria di Ryan Riess nel main event disputato ai primi di novembre e già possiamo farci venire l’acquolina in bocca grazie alle anticipazioni sull’edizione 2014 rilasciate nella giornata di ieri.

wsopNel nostro 45° anno, e il decimo consecutivo al Rio, siamo al lavoro per rendere le World Series of Poker 2014 ancora più grandi e migliori

Con le parole di Ty Stewart, direttore esecutivo WSOP, andiamo a scoprire le anticipazioni sulle prossime WSOP, la manifestazione pokeristica più importante, più attesa e più seguita a  livello mondiale

Le World Series of Poker 2014, che per il decimo anno consecutivo si terranno al Rio All-Suite Hotel & Casino di Las Vegas, prenderanno il via il 27 Maggio con l’evento inaugurale e termineranno il 14 luglio 2014.

Sarà come di consueto il Main Event a chiudere la manifestazione, buy-in da 10.000$, No-Limit Hold’em Championship Main Event WSOP, inizio il 5 luglio. Il Main Event delle WSOP è da sempre il torneo più atteso, nella passata stagione ha attirato 6.352 giocatori generando un montepremi di 59.708.000$, la prima moneta se l’è aggiudicata Ryan Riess che ha potuto incassare 8.361.570 $.

Prima di arrivare al main event, la conferma di altri tornei che anche nella passata stagione hanno entusiasmato:

wsop-2eSabato 31 maggio è programmato il “Millionaire Maker“, 1.500$ di buy-in, No-Limit Hold’em. Primo premio garantito di un milione di dollari e numeri da main event, infatti, l’edizione scorsa, ha fatto registrare 6.343 entries, montepremi garantito ampiamente superato grazie al prize pool totale di 8.563.050$ ed il vincitore, Benny Chen, ha guadagnato 1.199.104$.

Domenica 29 giugno, dopo un anno di assenza, torna in scena il Big One for ONE DROP, un milione dollari di buy-in No-Limit Hold’em, evento di beneficenza a favore della fondazione canadese One Drope. Evento decisamente non per tutti visto il buy-in, ma che certamente consegnerà oltre 20 milioni di dollari al migliore dei 56 (questo il cap del torneo), se non il più grande, sicurameente uno dei più grandi premi mai assegnati in un torneo di poker. Per tutti invece il fratello minore, il $1,111 Little One for ONE DROP, anch’esso torneo a scopo benefico che nella passata edizione ha visto ai nastri di partenza 4.756 giocatori per un montepremi di 4.280.400$. Il vincitore, Brian Yonn, ha incassato un assegno di ben 663.727$. Il  Little One for ONE DROP sarà anche l’ultimo evento No-Limit Hold’em programmato prima del Main Event delle WSOP.

Saranno più di 60 gli eventi ufficiali alle 45esime World Series Of poker 2014 ed il programma definitivo non è ancora stato stilato completamente, la sua diramazione è prevista per il mese di gennaio 2014. Solo allora scopriremo i vari buy-in, le varianti presenti, la durata dei vari tornei e chi più ne ha più ne metta. Solo allora si potrà iniziare a programmare nel dettaglio la trasferta a Las Vegas.