lost password?
Mercoledì, 23.08.2017

WSOP Circuit: Chris Louviere fa suo l’evento #9
am Saturday, March 1, 2014

Nel giorno in cui è iniziato il Main Event (evento #10), della quindicesima tappa stagionale delle WSOP Circuit, in corso al “Caesars Palace” di Las Vegas, l’evento #9 giunge al termine assegnando il ring a Chris Louviere, capace di mettersi alle spalle un field di 438 Ring_Branding2-620x411[1]giocatori. Per lui oltre all’anello, anche un assegno di circa 27 mila dollari. Carte in aria quindi per il main event e in 303 hanno risposto presente al day1A con 51 di essi che imbustano per il day2. Al comando chiude Chris Lindh con 418.500 gettoni. In attesa del day1B che inizierà alla 12.00 locali, le 21 in italia.

Nell’evento #9 dunque, un “$365  No Limit Hold’em”, Chris Louviere compie l’impresa di vincere il suo primo ring in carriera. Si tratta proprio di un’impresa visto che nel day1 si erano schierati ben 438 giocatori che avevano generato un prize pool da 131.400 dollari con 45 posizioni a premio. Ieri per il final day erano tornati in 12 a contendersi il successo e dopo quasi 10 ore di gioco, Chris Louviere ha alzato le braccia al cielo per questo suo acuto. L’ultimo ad arrendersi allo strapotere del texano è stato Samy Dighlawi ovvero il chipleader di inizio giornata. Di fatto i due si sono scambiati i ruoli,visto che a inizio final day,  il futuro runner up era al comando e il futuro campione secondo nel count. Questo il payout del torneo.

E9

E9bis

Chris Lindh come abbiamo detto, chiude al comando del day1A del main event ovvero l’evento 10, un “$1.675  No Limit Hold’em” che mette in palio un pass per la finalissima nazionale. Impressionante la dote con cui approda al day2 Lindh: 418.500 chips. Alle sue spalle però scalpitano Jonathan Gavaio con 387.000 fiches e già campione del main event di Tunica pochi mesi fa, assieme a Darrell Neville capace di accumulare 367.000 pezzi. Gli stack dei suddetti giocatori, formano il 20% del totale delle chips in gioco nel day1A. Scorrendo il count troviamo in corsa, Brent Hanks (170,500 in chips), Arkadiy Tsinis (67,500) e  Eric Baldwin (43,500). Questa la top ten del chipcount, mentre fra poche ore sarà shuffle up and deal per il day1B, dove gli eliminati del day1A proveranno l’ultima chance.

Chris Lindh – 418,000
Jonathan Gavaio – 387,000
Darrell Neville – 367,000
Ofer Akerman – 232,500
David Nicholson – 222,500
Craig Varnell – 206,000
Benjamin Keeline – 201,500
Todd Bartlett – 201,000
Michael Ma – 189,500
Bryan Moon – 176,500