lost password?
Mercoledì, 23.08.2017

WSOP Circuit: Cory Waaland secondo anello in carriera
am Thursday, February 13, 2014

Era un tavolo finale con ben 10 ring alle dita dei giocatori. Uno di quei final table che raramente si vedono a giro. E alla fine dei giochi Cory Waaland alza le braccia al cielo conquistando l’evento #6 della quattordicesima tappa delle WSOP Circuit, mettendo in Cory-Waaland-winner-620x413[1]cassaforte oltre a 24.150 dollari, anche il secondo anello in carriera. Al “Palm Beach Kennel Club” di West Palm Beach in Florida dunque un altra giornata è stata consegnata agli archivi e se Waaland compie la sua personale doppietta, nell’evento #8 è Matthew Bray a iscrivere il suo nome per la prima volta nella storia delle WSOP Circuit.

L’evento #6, un “$365 Six-Handed No Limit Hold’em” ripartiva dal tavolo finale. Atto finale di quelli pesanti, grazie alle presenze di Ari Engel sei volte campione, Brian O’Donoghue tre volte campione e appunto Cory Waaland alla ricerca del suo secondo anello. E se la corsa di Engel finisce al quarto posto, O’Donoghue è sicuramente quello che masticherà più amaro di tutti, visto che si ferma ad un passo dal quarto titolo, in seconda posizione. Fatale per Brian il coin flip con :Qd: :8d: vs coppia di 6 di Cory. Board liscio e dodici mesi dopo Waaland festeggia il secondo acuto nel circuito, portando a 300 mila dollari le sue vittorie in carriera. Questo il payout completo del tavolo finale.

evento6

Sempre ieri l’evento #8, un “$365 Turbo No Limit Hold’em” su un solo day, ha visto trionfare il giovane Matthew Bray, capace di Matthew Braysuperare la concorrenza di 224 giocatori e portare così a casa un assegno da 16.802 dollari. In totale il prize pool recitava 67.200 dollari con 24 posizioni a premio. Fra i giocatori giunti al tavolo finale, da sottolineare la prestazione di Jason Schwartz quinto classificato e quella di Jeff Gunnip terzo classificato, che dopo il successo nell’evento #3, vola al comando della leaderboard di questa quattordicesima tappa. Questo il payout completo.

evento8

Torneranno invece oggi per il final day i 9 finalisti dell’evento #7, un “$365 No Limit Hold’em” a cui hanno aderito 244 giocatori totalizzando un montepremi da 73.200 euro. In testa al tavolo finale troviamo Yossi Azulay con 613.000 chips, mente a metà count spicca il nome del due volte campione Hussain Sajwan con 288.000 gettoni e alla ricerca del terzo ring. Questo il chipcount completo.

RANK PLAYER CITY / STATE / COUNTRY CHIP COUNT  TABLE / SEAT
1 Yossi Azulay CHICAGO, IL, US 613,000 66 / 9
2 Fadi Hamad DANVERS, IL, US 506,000 66 / 5
3 Charles Chan PANAMA CITY, FL, US 310,000 66 / 6
4 Hussain Sajwani CHICAGO, IL, US 288,000 66 / 2
5 Antuan Bunkley Riviera Beach, FL, US 282,000 66 / 7
6 David Longuil FORT MYERS, FL, US 216,000 66 / 1
7 Chad Vetstein Boston, MA, US 134,000 66 / 3
8 Robert Cole LEXINGTON, KY, US 51,000 66 / 8
9 Dean Schultz STOW, OH, US 42,000 66 / 4

Questo il payout che attende i finalisti

Place Earnings
1st $17,935
2nd $11,081
3rd $8,006
4th $5,892
5th $4,414
6th $3,364
7th $2,606
8th $2,052
9th $1,641

Infine i giocatori già usciti a premio

Evento7

Fra pochi minuti carte in aria per l’evento #9, un “$1.125 No Limit Hold’em”, che farà da antipasto al Main Event (evento #10), in programma da domani con il day1A. L’evento #9, è un evento su due giorni, con 15.000 gettoni di partenza, primi dodici livelli da 30 minuti che salgono poi a 40 minuti. Fine del day1 prevista per le una della notte (le otto del mattina in italia). Ripresa final day alle 12.00 di domani sempre ora locale.