lost password?
Giovedì, 23.03.2017

WSOP Circuit: Il Gran Final è tutto per Dominik Nitsche
am lunedì, maggio 26, 2014

A poco meno di 48 ore dallo start delle WSOP, il curcuito nazionale delle world series of poker vede concludere la stagione 2013-14 con il trionfo di Dominik Nitsche. Il Gran Final delle WSOP Circuit parla tedesco quindi e nelle sale del Bally’s Casinò di Atlantic City si alzano forte le note dell’inno teutonico. Un altro straordinario risultato per il giovane fenomeno Nitsche, il quale incassa 352.800$ incrementando ulteriormente il suo portafoglio. In pratica, grazie a questo successo, si è pagato gran parte di queste WSOP, dove è in cerca del suo secondo bracciale, dopo la vittoria del 2012. Il terzo se consideriamo quello vinto poche ore fa in New Jersey. 

126 giocatori si sono presentati a questo atto finale delle WSOP Circuit. Un field ristretto visto che l’iscrizione al torneo non è aperta a tutti. Infatti vi hanno preso parte 94 vincitori di almeno un ring nella stagione in corso, quattro qualificati online, due qualificati attraverso il satellite live giocato alla vigilia della finale e 26 invece hanno pagato il buyin da 10.000 dollari in quanto presenti nella top 100 della speciale classifica dei risultati delle WSOP, una sorta di ranking e meglio conosciuta con il nome di “WSOP World Rankings”.  Di conseguenza il field era composto in buona parte, da grandi nomi del poker mondiale. Basta dare un’occhiata ai quindici giocatori che hanno centrato l’ingresso nella zona premi. Da Greg Merson a Scott Clements, passando per Bryan Campanello e arrivando Matthew Ashton medaglia di bronzo.

Nitsche ha raggiunto la vittoria, superando nel testa a testa finale un cliente scomodo come Athanasios Polychronopoulos (2 bracciali wsop in carriera), il quale snappa sul push del tedesco con A10. Dominik parte nettamente dominato con A8 ma il board è della sua parte. :Kd: :8s: :2d: :7c: :4s:. Nitsche è quindi il neo campione delle WSOP Circuit, assicurandosi come detto una prima moneta da 352.800 dollari. Per Polychronopoulos arriva invece un assegno da 218.000 dollari.

Questo il payout completo.

PP