lost password?
Lunedì, 25.09.2017
wsop
WSOP Evento#15: Hellmuth ottavo e domani head’s up Kitai vs Vayo
am Sunday, June 8, 2014

David Kitai e Gordon Vayo dovranno tornare questa notte per giocarsi il braccialetto e la prima moneta da 508 mila dollari. Infatti non è bastato un lunghissimo final day per stabilire il neo campione nell’evento #15 il “$3.000 No Limit Hold’em 6-max”. Giunti in head’s up i due hanno continuato a sfidarsi fino alle due del mattino, quando con l’approvazione della direzione delle WSOP, hanno optato per tornare questa notte e completare dunque il torneo. Torneo che ha visto ancora una volta un grandissimo Phil Hellmuth al suo 102esimo “Itm”, il quale ha sfiorato il 51° final table in carriera alle WSOP. La sua corsa finisce all’ottavo posto. Hellmuth

Ripartivano in quindici ad inizio giornata e ben presto abbandonavano i sogni di gloria Artem Metalidi (14th – 19.547$), Gabriel Andrade (12th – 25.164$), Phil Hellmuth (8th – 45.022$) e l’uomo bolla del tavolo finale a sei giocatori Heinz Kamutzki (7th – 45.022$). Con l’uscita di quest’ultimo poteva avere inizio il final table, dove i player ripartivano dalla seguente situazione.

1 Tony Ruberto 1,520,000
2 Davidi Kitai 2,856,000
3 John Andress 551,000
4 Zachary Korik 466,000
5 Gordon Vayo 1,567,000
6 Mark Darner 337,000

Bisogna attendere 32 mani prima di avere il primo out. Zachary Korik in bvb pusha da small blind con :10d: :7d: e da big Gordon Vayo snappa con :Kd: :Jd: . Board nullo e si resta in cinque. Passano quattordici mani e ancora una volta è una guerra di bui a scatenare l’inferno sul tavolo. Da small John Andress muove allin con A2 e da big Vayo ci prende gusto con KJ. Un :Kc: al flop e un :Jd: al turn decretano l’uscita al quinto posto di Andress. Alla mano #60 si resta in tre giocatori. Mark Darner shova con AQ ma sulla sua strada c’è Tony Ruberto con JJ. Board senza aiuti e Darner saluta al quarto posto.

La fase a tre giocatori è lunga oltre sessanta mani pur essendo brillante, con numerosi split pot e diversi double up, fino alla mano che estromette sul gradino più basso del podio Tony Ruberto. Quest’ultimo va in allin con A6 nettamente dominato da AK di Kitai. Un :Kd: face card chiude subito i giochi e può avere inizio il testa a testa finale. Kitai parte nettamente avanti con oltre 5 milioni di chips rispetto al milione di Vayo. Eppure dopo 40 mani la situazione li vede quasi pari stack a quota 3.500.000. Si arriva quindi al stop alle due del mattino, quando sul tabellone sta terminando il livello 30.

L’appuntamento è per le 14.00 locali, le 23 in Italia.

Questo il chip count

Gordon Vayo 3.750.000

Davidi Kitai 3.545.000

Questo il payout

1 $508.640
2 $314.535
3 Tony Ruberto $200.476
4 Mark Darner $132.169
5 John Andress $89.734
6 Zachary Korik $62.690
7 Heinz Kamutzki $45.022
8 Phil Hellmuth $45.022
9 Bill Burford $33.213
10 Vladimir Geshkenbein $33.213
11 Ryan Olisar $25.164
12 Gabriel Andrade $25.164
13 Pratyush Buddiga $19.547
14 Artem Metalidi $19.547
15 Alen Bilic $19.547
16 Jake Toole $19.547
17 Matt Marafioti $19.547
18 Alex Queen $19.547
19 Jackie Glazier $15.567
20 Olivier Busquet $15.567
21 Talesh Patel $15.567
22 Jesse Cohen $15.567
23 Ty Reiman $15.567
24 Gino Levrini $15.567
25 David Chase $12.714
26 Hunter Frey $12.714
27 Anthony Grappo $12.714
28 Viet Vo $12.714
29 Leo Wolpert $12.714
30 Steve Bartlett $12.714
31 Ashton Griffin $10.614
32 Brandon Cantu $10.614
33 Barry Hutter $10.614
34 Derek Wolters $10.614
35 Sebastian Saffari $10.614
36 Dave D’Alesandro $10.614
37 Matt Jarvis $9.066
38 Samuel Wasserman $9.066
39 Mark Mache $9.066
40 Roger Hardy $9.066
41 Bryn Kenney $9.066
42 Nicholas Augustino $9.066
43 Cody Slaubaugh $7.938
44 Zachary Humphrey $7.938
45 Dinesh Alt $7.938
46 Nick Guagenti $7.938
47 Paul Volpe $7.938
48 David Diaz $7.938
49 Andreas Hoivold $7.098
50 Jeffrey Dobrin $7.098
51 Nicolas Yunis $7.098
52 Andrew Lichtenberger $7.098
53 Byron Kaverman $7.098
54 Todd Terry $7.098
55 Tony Gargano $6.479
56 Isidro Sifuentes $6.479
57 Jesse Yaginuma $6.479
58 Taylor Paur $6.479
59 Tanner Millen $6.479
60 Kevin MacPhee $6.479
61 Chris Hunichen $5.970
62 Andrew Glauberg $5.970
63 Jesse Sylvia $5.970
64 Manuel Martinez $5.970
65 Will Failla $5.970
66 Dylan Hortin $5.970
67 Michael Wang $5.484
68 Sorel Mizzi $5.484
69 Daniel Engels $5.484
70 Craig Varnell $5.484
71 Cary Katz $5.484
72 Ryan Austin $5.484
73 Vinh Pham $5.484
74 Benjamin Horgan $5.484
75 Tony Dunst $5.484
76 Robert Panitch $5.484
77 Lucinda Martinez $5.484
78 Fernando Brito $5.484
79 Christian Harder $5.041
80 Seth Berger $5.041
81 Justin Zaki $5.041
82 Nenad Medic $5.041
83 Andrea Dato $5.041
84 Mark Dube $5.041
85 Jeff Sluzinski $5.041
86 Michael Mizrachi $5.041
87 Jacob Schindler $5.041
88 Harrison Beach $5.041
89 Joe Tehan $5.041
90 Brian Roberts $5.041