lost password?
Domenica, 28.05.2017
wsop
WSOP Evento#57: Daniel Colman vince il The Big One
am Wednesday, July 2, 2014

Daniel Colman sconfigge in HU Daniele Negreanu e trionfa nel The Big One for One Drop. La prima moneta da 15.306.668$ va all’americano dopo un intenso final table. Solo quarto il chipleader di inizio giornata Rick Solomon. Thomas Hall il bubble man!

2014 World Series of PokerL’ultima giornata del The Big One for One Drop inizia con 9 giocatori per 8 premi. Siamo in bolla all’evento da un milione di dollari di buy-in. Sono le 3:20 ora locale, ci si siede, si salutano gli avversari, il dealer distribuisce il primo giro di carte e “boom”!

Tom Hall open-shova per 7.700.00 da HJ, conga sua calma olimpica Daniel Negreanu, sul button, spilla le prorpie carte, si prende il tempo necessario a riflettere a dovere e chiama. Siamo alla prima mano ed è già show-down. Tom Hal mostra :10d: :10s: mentre Daniel :As: :Qd: . IL board :Jc: :Ac: :5s: :4s: :2s: premia Negreanu. Alla prima mano la bolla scoppia.

Con Negreanu che balza in testa al chipcount il tavolo finale prende ufficialmente il via.

All’ottavo posto, dopo sole 9 mani, termina il torneo di Cary Katz. E’ sempre Daniel Negranu il protagonista. Daniel apre da CO a 1.200.000, Cary Katz con :8h: :8c: pusha per 7.745.000 da BB e call del canadese con :Js: :Jh: . Il board è :9d: :4s: :7c: :Ah: :4d: e per Cary il torneo è finito.

La settima posizione viene decisa alla mano #24. Paul Newey, rimasto molto corto, da button open-pusha per 1.075.000, chiamano sia Scott Seiver da SB che Rick Solomon da BB. Sul flop :2h: :7d: :4h: Seiver check/folda alla bet di Solomon. Si va quid allo show-down con Solomon che mostra :Ah: :4h: per il flush draw e Paul Newey :Ac: :Jh: . Il turn :Qh: chiude il discorso, il river :Jd: è solo la beffa per Newey che deve accontentarsi della settima posizione.

Al sesto posto finisce l’avventura di Scott Seiver. Siamo alla mano #35 dall’inizio del FT. Daniel Negreanu, sì, sempre lui, apre da SB a 1.600.000. Seiver da BB chiama e sul flop :9d: :Jd: :10s: i due finiscono ai resti. Negreanu con :Jh: :3s: e Seiver con :10d: :5d: Il turn :As: ed il river :4s: non portano out valide a Seiver che si alza e saluta la truppa.

Arriviamo alla mano #39, “stranamente” Negreanu è nel colpo che porta all’eliminazione di Tobias Reinkemeier in quinta posizione. Daniel da UTG apre a 1.600.000, Vogelsang da button chiama e Tobias Reinkemeier da BB chiama all-in per 1.075.000. Sul flop :7d: :9d: :8d: Negreanu betta, Vogelsang folda e si girano le carte don Daniel che ha flottato colore. Il turn :Kh: spegne le pochissime speranze rimaste a Reikemeier che abbandona il tavolo.

Al quarto posto viene eliminato Rick Salomon, questa volta è Daniel Colman a compiere l’opera. Siamo alla mano #40, quella successiva all’eliminazione di Reikemeier e questo significa che lo SB non c’è. Da HJ Salomon pusha per 12.900.000 e sul button Daniel Colman chiama. Folda Negreanu da BB ed è show-down con Colman che mostra :Ac: :10h: contro :8d: :8c: di Salomon. Il flop :10s: :3h: :10c: da il trips a Colman. Turn :7d: :e river :Qc: non cambiano più la situazione e si resta in 3.

Per assistere alla nuova eliminazione bisogna attendere la mano #72. Christoph Vogelsang si ferma sul terzo gradino del podio e si deve accontentare dei 4.480.001$ di premio. Daniel Colman con :Kd: :Qc: apre da button a 2.400.000. Daniel Negreanu chiama con :5d: :5h: da small blind e Christoph Vogelsang pusha da big blind per 3.775.000 con :As: :4s: . Colman e Negreanu chiamano, I due players checkano sino al river ed il board :2d: :6d: :8h: :6h: :4d: premia Negreanu. La sua coppia è la vincente, Vogelsang viene eliminato e si vola all’heads-up.

L’inizio del testa a testa finale vede Daniel Colman in leggero vantaggio con 68.550.000 chips contee le 57.450 di Negreanu. La situazione però si ribalta subito ed il canadese prende il largo. Arriva ad avere un vantaggio cospicuo ma poi Colman recupera. Il gioco livella le abilità e gli stack sino alla mano #103, quella che segna la svolta al torneo.

Daniel Colman apre a 2,5 milioni da button, Negreanu chiama.
Sul flop :As: :8d: :Js: Negreanu checka, Colman betta 2,5 milioni e Negreanu chiama
Sul turn :As: Negreanu checka, Colman betta 7 milioni e call
Sul river :4h: Negreanu checka, Colman non demorde e betta 18 milioni, Negreanu entra in the tank, pensa, cerca di carpire informazioni dall’avversario, pensa, e poi chiama. Colman mostra :Ad: :4d: per il full house, vince il piatto e doppia lo stack di Negreanu.

Poco dopo il canadese capitola. Siamo alla mano 118. Negreanu limpa con :Ad: :4c: , Colman betta 4 milioni con :Kd: :Qh: , Negreanu pusha e call di Colman. Il flop :Js: :Ah: :4s: da la doppia a Negreanu che vede avvicinarsi il raddoppio che lo riporta in piena corsa. Il turn però è il :10s: , scala per Colman ed il river :7s: chiude definitivamente il torneo.

Daniel Colman trionfa così nel The Big One for One Drop 2014 e intasca 15.306.668$, Negreanu deve accontentarsi degli 8.288.001$ della seconda posizione finale.

Event #57: The Big One for One Drop

Buy-in: $1.000.000
Entries: 42
Preispool: $37.333.338

Payouts:

Pos. Player Naz. Premio
1 Daniel Colman USA $15.306.668
2 Daniel Negreanu Canada $8.288.001
3 Christoph Vogelsang Germania $4.480.001
4 Rick Salomon USA $2.800.000
5 Tobias Reinkemeier Germania $2.053.334
6 Scott Seiver USA $1.680.000
7 Paul Newey Regno Unito $1.418.667
8 Cary Katz USA $1.306.667
9 Thomas Hall Regno Unito bubble man