lost password?
Martedì, 28.03.2017
wsop
WSOP Evento#64: Il braccialetto va a Pat Walsh
am domenica, luglio 6, 2014

L’Event #64 delle World Series Of Poker 2014, il Pot-Limit Omaha dal buy-in di 10.000$, termina con la vittoria dell’americano Pat Walsh su Javed Abrahams. Walsh si aggiudica così il braccialetto ed il primo premio di 923.379$. Solo un quinto posto per Marko Neumann, chipleader di inizio giornata.

2014 World Series of PokerL’ultima giornata di gara all’evento #63 inizia con 23 giocatori al via guidati da Marko Neumann. Mentre tutte le attenzioni sono sullo start del main event, i 23 si giocano un primo premio del valore di 923.379$. Sean Winter, Jarred Graham, JC Tran, Ted Lawson, David Williams, Sam Trickett, David Malka, Thomas Kenney, Daniel Hood, Matt Stout, Leif Force, Ruslan Dykshteyn, Tom Marchese e Alexander Kravchenko sono i player che ad uno ad uno abbandonano il torneo e si recano, dopo aver ritirato il premio corrispettivo alla loro posizione di uscita, tra il pubblico per assistere al tavolo finale.

Alle 17:50 ora locale, inizia il final table con Pat Walsh che ha già conquistato la leadership. Si presenta con 2.791.000 chips al tavolo finale ed alle sue spalle ci sono Michal Maryska con 1.963.000, Javed Abrahams con 1.723.000 e  Miltiadis Kyriakides con 1.689.000, il divario diventa poi più grande sino a Jonas Entin con solamente 570.000 chips.

Il tavolo finale inizia con i remi in barca, le prime fasi sono di studio, c vogliono infatti 2 ore e 34 mani perché arrivi il primo out. Jonas Entin non supera lo scoglio Issac Baron e si deve alzare, non ha ancor lasciato l’area di gioco che viene raggiunto da Michal Maryška eliminato da Javed Abrahams. Ormai gli equilibri sono rotti. Alla mano #42 esce di scena Michael Shklover sempre per mano di Abrahams ed alla mano #55 Miltiadis Kyriakides estromette dal torneo Matt Marafioti.

Le ore passano, si arriva alle 21:00 e scocca l’ora di Marko Neumann eliminato dalla scena da Pat Walsh. Si resta in 4. Gli scalini ITM sono sempre più alti. Il gioco torna ad essere più chiuso e bisogna attendere la mano #79 perché Miltiads Kyriakides elimini anche Issac Baron.

Oramai si gioca per il podio. Il terzo scalino lo va ad occupare Miltiadis Kyriakides alla mano 102, ad eliminarlo Pal Walsh che apre da button a 125.000 e trovando il call di Kyriakides da BB. Sul flop :Jc: :3d: :2c: Kyriakides check-chiama la bet a 250.000 di Walsh. Sul turn :As: Kyriakides checka, Walsh betta 600.000, Kyriakides pusha per 1.850.000 e call.
Pal Walsh :Kc: :Qd: :3c: :3s:
Miltiadis Kyriakides :Ad: :9c: :5d: :2d:
Il river :7s: non cambia nulla, il set di Walsh significa eliminazione di Kyriakides ed HU.

Sono le 23:20 e inizia il testa a testa con Pat Walsh che ha davanti a se 8.775.000 contro i 3.780.000 di Javed Abrahams. Passa più di un ora di gioco intenso e la situazione è praticamente ribaltata. Il gioco continua, l’heads-up è avvincente ed alla mano #147 avviene lo scontro che segna i torneo:

Abrahams apre a 200.000 da button e Walsh chiama da big blind.
Sul flop :9d: :7c: :5d: Walsh betta 375.000, Abrahams raisa a 1.225.000, Walsh re-potta e Abrahams pusha. Walsh chiama per 4.690.000 totali ed è showdown.
Pat Walsh :Kc: :8h: :6d: :4s:
Javed Abrahams :Jh: :10d: :8c: :7d:
Il turn :5s:  ed il river :As: danno il colpo a Pat Walsh che torna a condurre portandosi a quasi 10 milioni di chips contro le circa 2,7 milioni di Abrahams

Abrahams non si riprende più dal colpo e all’1:50 circa alza bandiera bianca. Il suo stack scende sino a che non ha più davanti a se nemmeno una chips, a consolarlo il premio per il secondo classificato del valore di 570.284$. Pat Walsh invece alza le braccia al cielo e sorride. Suo è il braccialetto dell’evento #64 ed i 923.379$ del primo posto.

Event #64: Pot-Limit Omaha

Buy-in: $10.000
Entries: 418
Preispool: $3.929.200

Payouts:

Pos. Player Premio
1 Pat Walsh $923.379
2 Javed Abrahams $570.284
3 Miltiadis Kyriakides $412.408
4 Isaac Baron $301.369
5 Marko Neumann $222.549
6 Matt Marafioti $166.087
7 Michael Shklover $125.223
8 Michal Maryška $95.361
9 Jonas Entin $73.358
10 Alexander Kravchenko $56.973
11 Tom Marchese $56.973
12 Ruslan Dykshteyn $56.973
13 Leif Force $44.910
14 Matt Stout $44.910
15 Daniel Hood $44.910
16 Thomas Kenney $35.402
17 David Malka $35.402
18 Sam Trickett $35.402
19 David Williams $28.290
20 Ted Lawson $28.290
21 JC Tran $28.290
22 Jarred Graham $28.290
23 Sean Winter $28.290
24 Tom Hu $28.290
25 Artem Litvinov $28.290
26 Andrew Paterson $28.290
27 Trevor Reardon $28.290
28 Jeremy Druckman $22.828
29 Steve Billirakis $22.828
30 Joshua Ladines $22.828
31 Dermot Blain $22.828
32 Jared Bleznick $22.828
33 Sergey Rybachenko $22.828
34 Chance Kornuth $22.828
35 Ville Mattila $22.828
36 Brigette Lau $22.828
37 Richard Gryko $18.585
38 Ludovic Lacay $18.585
39 Alex Venovski $18.585
40 Daniel Idema $18.585
41 Michael Leibgorin $18.585
42 Taylor Mcfarland $18.585
43 Phil Laak $18.585
44 Stephan Kjerstad $18.585
45 Heather Sue Mercer $18.585