lost password?
Venerdì, 24.03.2017
wsop
WSOP Evento#64: Marko Neumann guida il chipcount a fine day2
am sabato, luglio 5, 2014

L’Event #64 delle World Series Of Poker 2014, il Pot-Limit Omaha dal buy-in di 10.000$, arriva al day 3. 23 giocatori, tutti a premio, passano il day 2 ed al comando del chipcount il tedesco Marko Neumann con 1.442.000 chips, alle sue spalle Isaac Baron e Pat Walsh completano il podio.

La seconda giornata di gara nell’evento#64 delle WSOP 2014 inizia con 132 giocatori in corsa per il braccialetto. Per arrivare a ciò si eve obbligatoriamente sfoltire il field, entrare in zona ITM, giungere a final table e poi imporsi sui migliori giocatori del torneo.

Parte della storia è si è svolta, sfoltendo il field sono uscii di scena parecchi giocatori, alcuni di questi facente parte all’etile del poker mondiale come Yevgeniy Timoshenko, Daniel Negreanu e Eoghan O’Dea per citarne alcuni. Attraverso anche le loro eliminazioni si arriva alla bolla che scoppia rendendo Darius Studdard il player meno invidiato dell’evento.

Ad eliminare Darius Studdard e far scoppiare la bollaci pensa Jarred Graham che betta 30.000 sul flop :9h: :2s: :Js: , qui Studdard che era rimasto con 2.000 chips, pusha ed ovviamente Graham chiama. Allo showdown studdard mostra :Kd: :Kh: :3s: :9s: mentre Graham :As: :6s: :10s: :5d: . Il turn :Ks: chiude il colore si Graham ed il set a Studdard. Il river :Ac: non pareggia il board e Studdard si alza e se ne va, ultimo player a non ricevere premi in questo evento.

Scoppiata la bolla il torneo continua con eliminazioni eccellenti, Phil Laak, Daniel Idema, Taylor Mcfarland e Ludovic Lacay sono alcuni di quelli che hanno ottenuto un piccolo piazzamento in questa manifestazione. Alla fine del tempo utile, alla sospensione momentanea delle ostilità, Marko Neumann è quello che è riuscito a conservare maggiore stack. Il 1.442.000 di chips che ha davanti a se lo pone in prima posizione. Si lascia alle spalle Isaac Baron, secondo, Pat Walsh, terzo, e via via personaggi del calibro di David Williams, Sam Trickett, Tom Marchese, JC Tran, Matt Stout, Jarred Graham, Matt Marafioti e Alex Kravchenko.

Pos. Player Stack
1 Marko Neumann 1.442.000
2 Isaac Baron 1.267.000
3 Pat Walsh 1.173.000
4 Javed Abrahams 786.000
5 Michael Shklover 714.000
6 David Williams 698.000
7 Tom Marchese 677.000
8 Sam Trickett 468.000
9 Miltiadis Kyriakides 463.000
10 Ruslan Dykshteyn 453.000
11 Michal Maryška 443.000
12 JC Tran 431.000
13 Matt Stout 425.000
14 Jarred Graham 412.000
15 Leif Force 372.000
16 Matt Marafioti 371.000
17 Daniel Hood 364.000
18 Jonas Entin 308.000
19 David Malka 300.000
20 Sean Winter 270.000
21 Tom Kearney 256.000
22 Alex Kravchenko 247.000
23 Ted Lawson 196.000

Event #64: Pot-Limit Omaha

Buy-in: $10.000
Entries: 418
Preispool: $3.929.200

Payouts:

Pos. Player Premio
1 $923.379
2 $570.284
3 $412.408
4 $301.369
5 $222.549
6 $166.087
7 $125.223
8 $95.361
9 $73.358
10 $56.973
11 $56.973
12 $56.973
13 $44.910
14 $44.910
15 $44.910
16 $35.402
17 $35.402
18 $35.402
19 $28.290
20 $28.290
21 $28.290
22 $28.290
23 $28.290
24 Tom Hu $28.290
25 Artem Litvinov $28.290
26 Andrew Paterson $28.290
27 Trevor Reardon $28.290
28 Jeremy Druckman $22.828
29 Steve Billirakis $22.828
30 Joshua Ladines $22.828
31 Dermot Blain $22.828
32 Jared Bleznick $22.828
33 Sergey Rybachenko $22.828
34 Chance Kornuth $22.828
35 Ville Mattila $22.828
36 Brigette Lau $22.828
37 Richard Gryko $18.585
38 Ludovic Lacay $18.585
39 Alex Venovski $18.585
40 Daniel Idema $18.585
41 Michael Leibgorin $18.585
42 Taylor Mcfarland $18.585
43 Phil Laak $18.585
44 Stephan Kjerstad $18.585
45 Heather Sue Mercer $18.585