lost password?
Lunedì, 25.09.2017
wsop
WSOP Main Event: 9 azzurri ITM e al day 4. Gandini comanda e Pescatori abbatte il tabù
am Friday, July 14, 2017

Nove su 24. Alla fine non possiamo lamentarci di questo day 3. Vero che almeno un paio di eliminazioni gridano vendetta, ma siamo ancora vivi nel “$10.000 Main Event” alle WSOP 2017. Come detto rivedremo all’opera nove italiani e tutti sicuri di una ricompensa. Filippo Gandini è la vera novità di giornata con oltre un milione di chips. Benissimo anche Minasi che cambia letteralmente passo. Presenti anche Castelluccio, Sammartino e finalmente Pescatori che abbatte il curioso tabù che non lo vedeva mai giungere a premio in questo evento. In 1.084 torneranno per il day 4. 

Chi avanza…. 

Filippo Gandini con 1.013 mila chips è il migliore dei nostri. Vola e sogna sopra il muro del milione. Più staccati gli altri. Nonostante la distanza si disimpegna bene Alessandro Minasi con 610.000 gettoni. Ottimo momento per Dario Del Piano (428.000). Poi è la volta di tre pezzi da novanta. Dario Sammartino festeggia il suo primo ITM nel main event con 361.000 unità. Secondo In the Money per Sergio Castelluccio che riparte da quota 310.000. Sotto media ma sempre in corsa Max Pescatori (242.000). 

Max Pescatori e il suo primo ITM al main event WSOP

Situazioni per delicate per gli altri tre italiani. Alessandro Borsa ha 187.000 fiches, mentre Flaminio Malaguti accumula 162.000. Chiude il count degli italiani Mariano Cafagna. Ha poco più di 13 big blinds con 86.000 gettoni. Nonostante questo tutti potranno giocare con la mente sgombra da pensieri. La bolla è scoppiata e dunque almeno 15.000 dollari sono nelle loro tasche. 

…e chi saluta

Fra gli eliminati italiani del day 3 masticano amaro soprattutto tre giocatori. Salvatore Bonavena finisce ai resti con Q-Q vs J-J e il suo rivale centra il set di ganci. Brando Naspetti con K-K setta al flop ma al river si vede chiude scala colore con :10s: :9s: dal suo avversario. Come se non bastasse a circa 30 posizioni dai premi Enrico Mosca in bvb con Q-Q sbatte su K-K. Nessun aiuto e anche il piemontese è out. 

Mustapha Kanit

Nel corso del day 3 hanno detto addio ai sogni di gloria anche Mustapha Kanit, Walter Treccarichi, Davide Suriano, Alessandor Meoni, Donis Agnelli e Giuseppe Zarbo solo per citarne alcuni. L’uomo bolla è Roger Campbell che con il suo draw di colore sbatte su un colore già chiuso al flop e si avvia fuori dal torneo come ultimo giocatore a non ricevere alcuna ricompensa. Il leader ufficioso del day 3 è Patrick Lavecchia con 1.552.000 chips. 

Questo il count ufficioso degli italiani. Per quello ufficiale vi rimandiamo a più tardi. 

Filippo Gandini 1.013.000
Alessandro Minasi 610.000
Dario Delpiano 428.000
Dario Sammartino 361.000
Sergio Castelluccio 310.000
Max Pescatori 242.000
Alessandro Borsa 187.000
Flaminio Malaguti 162.000
Mariano Cafagna 86.000