lost password?
Domenica, 19.11.2017
Campione
WSOPC Campione: Scrivo comanda il final table, a Mosca serve il miracolo
am Monday, September 11, 2017

Sono rimasti in otto a contendersi la vittoria nel “€1.100 Main Event” alle WSOP Circuit a Campione d’Italia. Otto uomini a caccia dell’ambito ring, dei 40 mila euro riservati al campione e del pass per la finalissima stagionale del Global Casinò Championship che mette in palio un milione di dollari. Comanda la truppa uno scatenato Salvatore Scrivo, mentre Enrico Mosca chiude il count sognando la clamorosa rimonta. Intanto assegnati anelli negli eventi#6 #7 e #8. 

Scrivo ipoteca il main?

Il day 3 del “€1.100 Main Event” si è aperto con 32 giocatori a caccia della zona premi e del final table. Il primo step vede lo scoppio della bolla a 20 left quando Dorian Rios è out per mano di marco Graziano. Nella discesa al tavolo finale restano esclusi fra gli altri Simone Speranza, Francesco Del Foco e Vincenzo Scarpitti. Le luci della ribalta sono tutte per Salvatore Scrivo. L’avvocato mette assieme 2.539.000 gettoni con un vantaggio abissale sul resto della truppa.

Salvatore Scrivo

Basti pensare che Ioannis Chortanopoulos è secondo con 1.201.000. Insomma ha fatto storia a se. Dalla terza casella nel count ripartono le ambizioni di Eugenio Peralta con 1.070.000. Day 3 altalenante per l’ex leader Graziano che imbusta 418.000 chips. Fanalino di coda uno stoico Enrico Mosca. Il piemontese ha dalla sua 225.000 unità e sogna la grande rimonta verso il ring. Carte in aria con il tavolo finale a partire dalle ore 14.00, mentre 30 minuti dopo ci sarà la diretta streaming a carte scoperte. 

Questo il count: 

  1. Salvatore Scrivo 2539000
  2. Ioannis Chortanopoulos 1201000
  3. Eugenio Peralta 1070000
  4. Vitaly Tevis 902000
  5. Jerome Perruchard 763000
  6. Marco Graziano 418000
  7. Serge Danis 324000
  8. Enrico Mosca 225000

Questo il payout: 

Pos. Premio
1 40500
2 28500
3 22700
4 17800
5 13200
6 10500
7 8120
8 6100

Gli altri ring 

Nella giornata di ieri alle WSOPC Campione sono stati assegnati altri 3 ring. Nell’evento#6 scocca l’ora di Leonardo Bartolone che porta a casa per la sua prestazione ben 15.600 euro battendo in heads up Thomas Feldmann che si consola con 12.200€. La terza piazza è tutta per Daniele Primerano che sfiora il secondo ring in carriera. Incassa 9.150€. Da segnalare poi la nona piazza di Filippo Lazzaretto (1.609€) e l’undicesima di Gianfranco Ironico (1.320€).

Giuliano Bendinelli

 Nell’evento#7 invece festeggia Giuseppe Montella. Mette alle spalle 218 rivali e si assicura una prima moneta da 7.400 euro. Runnen up Enrico Mattini per 5.010€. Nell’evento#8 il Pot Limit Omaha sfiora il trionfo Giuliano Bendinelli. Il ligure si ferma al secondo posto ad un passo dal primo ring in carriera. Tra lui e la vittoria si pone Giovanni Di Donato. Al neo campione anello e assegno da 5.800€, mentre Bendinelli prova a cancellare l’amarezza della sconfitta con 4.100 euro. Da segnalare poi la quinta piazza di Cesare Raso che si assicura 1.040€.