lost password?
Sabato, 19.08.2017
wsop
WSOPC Global: Matteo Mutti saluta nel day 2, Mercier assalta il final table
am Thursday, August 10, 2017

Finisce il sogno azzurro nella finalissima delle WSOP Circuit. Il Global Casinò Championship nel day 2 è il capolinea di Matteo Mutti, ultimo italiano in gara in questo evento da 1 milione di dollari garantiti. Chi invece prosegue e sogna il colpaccio è Jason Mercier. Il team pro Pokerstars sale e scende nel corso della seconda giornata, ma alla fine agguanta il tavolo finale e promette spettacolo. Attenzione però al fuggitivo Alexander Lakhov che mette una distanza siderale fra se e i cinque rivali al final table. 

19 posizioni In the Money

In 47 dei 124 paganti hanno ripreso la corsa nel day 2 per il WSOPC Global. Per tutti l’obiettivo è centrare una delle 19 piazze a premio. Il montepremi di 1.091.000 viene appunto diviso in queste posizioni, con una ricompensa minima di 14.084 dollari fino a raggiungere la prima moneta da 296.941 bigliettoni. In questa discesa senza freni arriva l’eliminazione per Matteo Mutti. L’azzurro rimasto con poche chips si affida a K-J ma sbatte su A-2 e saluta la compagnia.

Uomo bolla è Cody Pack steso dalla scala di Arron Fletcher. Si avviano alle casse poi Roman Schafer (19°), Arron Fletcher (17°), Roland Israelashvili (15°), Ryan Jones (13°) e Brett Bader (10°). Raggiunto il final table a 9 giocatori salutano poi Charlie Nguyen (9°), Nikhil Gera (8°) e Will Berry (7°) la cui eliminazione segna la fine del day 2. 

Mercier c’è

Il nome più pesante fra i sei finalisti del WSOPC Global è quello di Jason Mercier. L’americano sale e scende nel corso della seconda giornata ma nel momento decisivo trova lo spunto per staccare il pass. Riparte con 364.000 gettoni. Uno stack non proprio deep, dove però è ancora possibile tutto. L’uomo da battere e soprattutto da spodestare è  Alexander Lakhov. Il russo ha fatto storia a se nel day 2 e con 1.463.000 chips scappa via nel count. 

Jason Mercier

Un abisso quello messo dal leader rispetto ai suoi rivali. Basti pensare che il secondo nel count Sean Yu ha 935.000 chips, mentre Jesse Cohen ha 489.000. Completano il lotto dei finalisti Joshua Reichard (261.000) e Dylan Linde (208.000). Carte in aria con il final table a partire dalle ore 12.00 locali, ovvero le 18.00 in Italia. 

Questo il count ufficiale: 

  1. Alexander Lakhov – 1,463,000
  2. Sean Yu – 935,000
  3. Jesse Cohen – 489,000
  4. Jason Mercier – 364,000
  5. Joshua Reichard – 261,000
  6. Dylan Linde – 208,000

Il payout

  1. $296.941
  2. $183.527
  3. $130.498
  4. $94.459
  5. $69.624
  6. $54.274