lost password?
Giovedì, 24.05.2018
Campione
WSOPC Kings: Adam Reitoral shippa evento#2, azzurri lontani dal podio
am Donnerstag, Oktober 5, 2017

Anche l’evento#2 delle WSOP Circuit Rozvadov è agli archivi. Esultano i padroni di casa al King’s, grazie al successo di  Adam Reitoral che mette le mani sul secondo ring della kermesse. Il player ceco trionfa nel „€220 Deep Stack Open €200.000GTD“ e porta a casa un assegno da 34.975 euro dopo un deal in heads up. Grande impresa la sua che mette alle spalle 1.162 rivali. Niente acuti per gli azzurri. Ne portiamo „In the Money“ quattro su quattro ma tutti lontani dal bersaglio grosso. 

Il final day 

In 207 hanno guadagnato l’accesso alla volata al titolo nell’evento#2. Il primo obiettivo è quello di rientrare fra le 120 posizioni a premio. Qui è spartito il prize pool di 220.970 euro che supera agevolmente il garantito di 200 mila bigliettoni. Si va dalla ricompensa minima di 497€ fino alla prima moneta da 41.627 euro. Come detto tutti e quattro i giocatori italiani promossi al final day centrano un posto al sole. Il primo a mollare la presa è Giuseppe Montella (111°-€497). 

Adam Reitoral

Poco dopo lo imita Giuseppe Gridella (99°-€497), mentre resiste fino al 36° posto Bruno Stefanelli che incassa 888 euro. L’ultimo azzurro ad avviarsi alle casse è Aris Theodoridis. Esce in 31° piazza per 1.021 euro. Al tavolo finale comandano Adam Reitoral e Aleksei Ivanov che di fatto arrivano a giocarsi l’anello in heads up. I due optano per un ICM deal che assicura 34.975 euro al player di casa e 31.975€ al bielorusso. Alla fine esulta proprio  Adam Reitoral che mette l’anello al dito. 

Questo il riepilogo: 

WSOP Circuit
Deep Stack Open
Date:  October 1 – 4   Players: 876
Buy-In: € 200   Re-Entries: 287
Consumption Fee: € 20   Rebuys: 0
Prize Pool GTD € 200.000   Add-Ons: 0
Starting Stack: 40.000   Leveltime: 30 min
             
  Prize Pool paid € 220.970  
             
Pos. First Name Last Name Nick Name Country Payout Deal
1 Adam Reitoral   Czech Republic € 41.627          34.975 €
2 Aleksei Ivanov   Belarus € 25.323          31.975 €
3 Alexander Belous   Russian Federation € 17.899  
4 Jaroslav Novotný   Czech Republic € 13.479  
5 Frank De Busscher   Belgium € 10.629  
6 Dennis Kürschner   Germany € 7.977  
7 Cheng-Wei Yin   Belgium € 5.679  
8 Mathias Puzich   Germany € 3.933  
9 Panteleimon Konstantinidis   Germany € 3.111  

Monster Stack e Lisandro c’è 

Sempre ieri ha preso il via l’evento#3 delle WSOPC al King’s. Si tratta del „€550 Monster Stack €300.000GTD“ che ha visto il primo dei quattro round di qualificazione. Nel day 1A 53 giocatori hanno versato l’ingresso singolo e a questi vanno aggiunti 3 re-entry. Stack 50.000 e 10 livelli da 40 minuti hanno cadenzato il passo e così sono 24 i players che agguantano il pass per il day 2. Il comando è affidato a Tobias Ebner.

Jeff Lisandro

L’austriaco mette assieme 243.100 chips davanti a „Greko Gregor“ (233.400). Il gradino più basso del podio virtuale è occupato da Catalin-Paul Diac (178.100).Attenzione poi a due pezzi da novanta in corsa. Il primo nome è quello dell’italo-australiano Jeff Lisandro. Imbusta 94.600 chips. L’altro è invece Tudor Popa. Il romeno si piazza alle spalle di Lisandro con 83.900 gettoni. Carte in aria con il day 1B a partire dalle ore 18.00. 

Ecco il count: 

 

os First Name Last Name Country Chipcount
1 Tobias Ebner Austria 243.100
2 Greko Gregor   Germany 233.400
3 Catalin-Paul Diac Romania 178.100
4 Kontra KA   Germany 163.500
5 Batman   Slovakia 159.300
6 Michel Benseddik Germany 159.300
7 Anton Nikolin Russian Federation 156.200
8 Jacek Pustula Poland 153.200
9 Maksim Mutalapov Russian Federation 119.100
10 Marcin Puczylowski Poland 114.600
11 Micky Blasi Malta 111.000
12 Atze$Man   Germany 103.600
13 Daniel Montahnolli Austria 97.700
14 Jefrey Lisandro Czech Republic 94.600
15 David Novák Czech Republic 93.000
16 Ofer Haim Israel 89.000
17 Bolek i Lolek   Germany 85.000
18 Tudor Popa Romania 83.900
19 Thomas Jensen Denmark 70.800
20 Zurab Ejibia Gruzia 68.600
21 Saevar Ingi Saevarsson Iceland 63.900
22 Krasimir Yankov Bulgaria 63.200
23 Lukasz Jankowski Poland 41.500