lost password?
Lunedì, 23.10.2017
Campione
WSOPC King’s: Stefanelli avanza nel PLO High Roller, Catalin Pop shippa ring nel Bounty
am Thursday, October 12, 2017

Giornata intensa al King’s Casinò con altri due eventi in gioco. Il “Bounty” che si è disputato su una singola giornata e il PLO High Roller il cui day 1 lascia in corsa 25 giocatori sulla strada che porta al ring. Ring assegnato dunque nell’evento#7 il “€660 Bounty Hunter NLH”. Trionfa Catalin Pop per 15.187 euro. Fa il pieno di ingressi anche il “€2.000 Pot Limit Omaha High Roller”. E in corso per il trionfo c’è anche l’azzurro Bruno Stefanelli. 

PLO High Roller

L’evento#8 il “€2.000 PLOHigh Roller €100.000 GTD” ha visto nel day 1 la partecipazione di 55 giocatori a cui vanno aggiunti 16 re-entry per un parziale di 71 paganti. Con la late registration posta allo scoccare del final day però, c’è ancora modo di gettarsi nella mischia e allora il dato potrebbe ancora salire. 30.000 gettoni di partenza e 10 livelli da 40 minuti l’uno cadenzano il passo nel day 1 e sono 25 i giocatori che si assicurano il pass per la giornata finale. 

Il comando della truppa è nelle mani di Patrick Schuhl. Il francese mette assieme 202.200 chips, davanti a “Kiwi Smith” 139.400 gettoni. In corsa anche Bruno Stefanelli. Il player italiano vive un day 1 non facile ma riesce a completare il giro di boa con 39.000 pezzi. Uno stack non proprio deep ma con il quale può ancora tornare in gara. Carte in aria dalle ore 15.00 con il final day. Il gioco riprende dal livello 1.000-2.000. Di seguito il count ufficiale: 

Pos First Name Last Name Country Chipcount Table Seat
1 Patrick Schuhl France 202.200 8 8
2 Kiwi Smith   Germany 139.400 15 7
3 Antti Eemil Ensio Veteläinen Finland 126.300 16 5
4 Wlodzimierz Laczkowski Poland 115.100 17 1
5 Martin Rothärmel Germany 114.600 16 2
6 Jaroslaw Sikora Poland 107.000 15 2
7 Krasimir Yankov Bulgaria 104.600 16 8
8 Artur Sojka Poland 99.600 18 6
9 Grzegorz Grochulski Poland 96.800 18 2
10 Michal Schuh Czech Republic 95.600 17 4
11 Szymon Pieszczoch Poland 93.000 8 1
12 Ján Tomčáni Slovakia 81.000 17 8
13 Marek Tatar Slovakia 80.000 18 7
14 Ivan Kruljac Croatia 77.300 15 4
15 Fahredin Mustafov Bulgaria 77.000 18 1
16 Rocco co   Austria 72.000 8 4
17 Tony Lefort France 66.000 16 7
18 Pavel Binar Czech Republic 65.700 15 6
19 Marián Fridrich Slovakia 60.000 17 7
20 Nicholson   Germany 55.800 8 6
21 Petr Svoboda Czech Republic 53.000 17 3
22 JUAN MARTIN  DEL POTRO Spain 46.800 18 5
23 Bruno Stefanelli Italy 39.000 15 5
24 Attila Horvat Germany 34.400 16 1
25 Man Xiu Liu Germany 28.900 8 3

Il Trionfo di Catalin Pop

Si parla romeno invece nell’evento#7. Il “€660 Bounty Hunter NLH” finisce nella mani di Catalin Pop. Torneo scoppiettante grazie anche alla taglia da 200 euro per giocatore. Ne viene fuori un torneo da 147 ingressi singoli a cui vanno aggiunti 24 re-entry, per un totale di 171 giocatori. Generato un montepremi di 63.270 euro a cui si aggiunge il prize pool delle taglie da 34.200€. “In the Money” ci finiscono in 20 con una ricompensa minima di 823 euro e una prima moneta da 15.187€. 

La bolla vede una doppia eliminazione in contemporanea di Vitalii Trusevych e il noto polacco Jaroslaw Sikora. I due si spartiscono quindi il 20° premio con 411.50 euro a testa. Niente tavolo finale nemmeno per Oliver Huber (17°), Josef Šnejberg (12°) e Samo Marušinec (10°). Nella discesa al titolo Pop fa il vuoto ed elimina numerosi rivali. Medaglia di bronzo per Jan Timo Jobmann che sfiora il bis dopo la vittoria nell’evento#6. Il duello finale è tutto fra il romeno e Micky Blasi. Il maltese però non trova la rimonta e per Catalin Pop arriva il ring. 

Questo il riepilogo: 

Bounty Hunter (Ring # 7)
Date:  October 11   Players: 147
Buy-In: € 400 + 200   Re-Entries: 24
Consumption Fee: € 60   Rebuys: 0
Prize Pool GTD  –    Add-Ons: 0
Starting Stack: 15.000   Leveltime: 25 min
             
  Prize Pool paid € 63.270  
  Bounties paid € 34.200  
Pos. First Name Last Name Nick Name Country Payout Deal
1 Catalin Pop   Romania € 15.187  
2 Micky Blasi   Malta € 10.345  
3 Jan Timo Jobmann   Germany € 6.833  
4 Daniel Drogo   Germany € 5.631  
5 Manuel Fischer   Germany € 4.524  
6 Michal Ozimek   Poland € 3.543  
7 Ingo Paulus   Germany € 2.657  
8 Lukasz Kubicki   Poland € 1.961  
9 Piotr Sadowski   Poland € 1.518  
10 Samo Marušinec   Slovakia € 1.265  
11 Sebastián Kos   Czech Republic € 1.265  
12 Gongalo Jose Ribeiro Ferreira   Portugal € 1.107  
13 Josef Šnejberg   Czech Republic € 1.107  
14 Maksim Mutalapov   Russian Federation € 1.012  
15 Mihael Jeraj   Slovenia € 1.012  
16 Mauricio Zeman   Chile € 917  
17 Oliver Huber   Germany € 917  
18 Joao Rodrigues Alcada   Portugal € 823  
19 Anatoly Chen   Russian Federation € 823  
20 Jaroslaw Sikora   Poland € 411  
21 Vitalii Trusevych   Ukraine € 41