lost password?
Giovedì, 23.11.2017
Campione
WSOPE 2017: aggrappati a Speranza nel main event, Dan Shak vince High Roller
am Wednesday, November 8, 2017

Le WSOPE 2017 non sono ancora finite per gli azzurri. Gianluca Speranza tiene vive le speranze nel “€10.350 main event” e sogna ad occhi aperti nel day 4. Niente da fare invece per Mustapha Kanit e Liwei Sun, entrambi eliminati durante la terza giornata del torneo. In 46 sbarcano alla quarta giornata e ne vedremo delle belle nella discesa al bracciale. Dan Shak invece piazza l’acuto nell’evento#11, il “€25.000 High Roller” e mette il bracciale al polso. 

Il main event 

Al King’s il main event lascia appena 46 giocatori verso il day 4. Fra questi come detto c’è Gianluca Speranza. E’ l’ultimo baluardo azzurro nella corsa al bracciale, visto che Musta e Sun ci hanno lasciato proprio nel day 3. In 135 hanno ripreso la corsa e l’obiettivo per tutti è quello di centrare le 80 posizioni “In the Money”. Per Kanit e Sun non c’è alcuna ricompensa, mentre mollano la presa a premio i vari Dmitry Yurasov (80°), Dominik Panka (76°), Matas Cimbolas (71°), William Kassouf (64°), Anatoliy Filatov (55°), Pierre Neuville (53°), Alexander Lakhov (51°) e Alexander Gruiben (47°). 

Gianluca Speranza

Gianluca Speranza ne mette assieme 655.000 di chips portandosi al 14° posto generale. Insomma uno stack con cui è lecito pensare in grande. Il leader della corsa è Robert Bickley con 1.431.000 gettoni. Tanti i volti noti che ritroveremo: Rainer Kempe (1.254.000), Niall Farrell (745.000), Kevin Macphee (653.000), Maria Lampropoulou (542.000), Ismael Bojang (483.000), Maria Ho (391.000), Anthony Zinno (234.000) e l’ex tennista Evgeny Kafelnikov (130.000). Carte in aria dalle ore 12.00 con il livello 6.000-12.000 ante 2.000. 

La top 10 del count 

Pos First Name Last Name Country Chipcount Table Seat
1 Robert Bickley   1.431.000 42 8
2 Jack Zi-Yang Arthur Salter United Kingdom 1.396.000 44 7
3 Rainer Kempe Germany 1.254.000 43 5
4 Michal Mrakeš Czech Republic 1.245.000 45 5
5 Kristen Bicknell Canada 1.085.000 41 6
6 Vlad Darie Romania 1.045.000 42 5
7 Thomer Pidun Germany 1.041.000 45 3
8 Marc MacDonnell   895.000 40 6
9 Vishal Sing Maini United Kingdom 790.000 41 8
10 Niall Farrell United Kingdom 745.000 44 1

Shak Re del torneo High Roller 

Ieri si è giocato l’ultimo evento delle WSOPE 2017 (main a parte). Il “€25.000 High Roller” vede il trionfo di Dan Shak su un field ristretto ma ricco di qualità. Il player americano mette quindi il bracciale al polso e 210.212 euro in tasca per questo successo. 16 i giocatori che hanno versato l’esclusivo buyin di 25.000 euro e questi si aggiungono 5 re-entry, per un totale di 21 paganti. Generato un prize pool di  492.765 euro da dividere in quattro piazze “In the Money”. Si va dal cash minimo di 67.555 euro alla prima moneta da 210.212 bigliettoni. 

Dan Shak

Uomo bolla dell’evento l’argentino Ivan Luca, quando la sua coppia di assi è resa vana dal set di 7 di Bryn Kenney. Raggiunti i premi manca il podio Steffen Sontheimer, con Bryn Kenney medaglia di bronzo. Il duello finale è tutto fra Mikita Badziakouski e Dan Shak. Il bielorusso non in tempo ad opporre resistenza che è già out come runner up quando il suo K-Q è superato da K-J del player americano.

Il payout ufficiale

25k High Roller
Date:  November 7   Players: 16
Buy-In: € 24.700   Re-Entries: 5
Consumption Fee: € 300   Rebuys: 0
Prize Pool GTD  –    Add-Ons: 0
Starting Stack: 100.000   Leveltime: 30 min
             
  Prize Pool paid € 492.765  
             
Pos. First Name Last Name Nick Name Country Payout Deal
1 Dan Shak   United States € 210.112  
2 Mikita  Badziakouski   Belarus € 129.860  
3 Bryn  Kenney   United States € 85.238  
4 Steffen Sontheimer   Austria € 67.555