lost password?
Martedì, 22.08.2017
wsop
WSOPE – Event # 2: vince Henrik Johansson
am Wednesday, October 16, 2013
Il € 1.100 No Limit Hold’em Re-Entry Event delle World Series of Poker Europe si è conlcuso. Henrik Johansson può festeggiare una vittoria netta e senza che in nessun momento potesse essere messa in discussione. Partito da chipleader ha fin da subito dato un ritmo forsennato al Final Table. Stiamo raccontando del suo primo braccialetto accompagnato da una prima moneta di € 129.700 e con questo la sua più cospicua vincita in un unico torneo.

Henrik Johansson si era assicurato la leadership durante il day 2 ed ha così potuto iniziare il tavolo finale da chipleader. La finale inizia con due double-ups dello shortstack Serge Ekert, ma già nella mano # 12 arriva il primo seat open. Andrei Konopelko sbatte con 77 contro i JJ di Henrik Johansson, il board non porta sorprese e Konopelko deve accontentarsi della nona piazza.

Già quattro mani dopo ha echeggiato di nuovo il grido “seat open”, questa volta è Jean-Philippe Tuffrey. Pusha da short con :Qd: :9d: e viene chiamato da Adriano Torre-Grossa con :Ah: :Qc: . Il board è :Ac: :Jd: :Js: :10s: :4d: e Tuffrey chiude ottavo. La mano immediatamente successiva Yaniv Botbol raddoppia contro Jose Obadia, ma in sole tre mani già abbiamo un nuovo show-down. Obadia le mette con :Ad: :7s: e si incrocia con :As: :5h: di Henrik Johansson. Il flop :7h: :4s: :3s: fa gioire Obadia, ma al river scende il:6d: e Johansson può gioire per la scala chiusa ed un altro player out.

Dopo l’inizio scoppiettante sopravviene un naturale momento di calma che si trascina sino alla prima pausa. Rientrati si va di nuovo al sodo: Adriano Torre-Grossa raddoppia ai danni di Yaniv Botbol e due mani dopo elimina Daniel Laidlaw che chiude sesto.

Di nuovo tre mani ed ecco il nuovo player-out. Questa volta tocca a Serge Ekert, che pusha con :Ac: :9h: trovando il call di :Ah: :Kh: di Yaniv Botbol. Le mani successive scivolano via senza che un flop venga aperto.

Daniel Weinman era a questo punto il più short ed a caccia di un double-up, quando Adriano Torre-Grossa apre dal bottone. A quel punto Weinman va all-in da SB con :Ah: :9s:. Henrik Johansson spilla però:Ac: :10c: da BB e chiama, mentre Torre-Grossa si chiama fuori dalla contesa. Il board :4h: :2h: :Qd: :Jd: :Kc: dimostra che Johansson è inarrestabile chiudendo addirittura una superflua scala e Weinman si aggiudica la quarta posizione.

johanssonE’ ancora per mano di Johansson che avviene il prossimo seat open. Yaniv Botbol pusha 44 e si imbatte nei Kowboy’s di Johansson. Al turn :2d: :6d: :Qh: :4s: le chip vanno in mezzo e lo stato di grazia di Johansson fa materializzare un :Ks: al river che regala l’overset al chipleader. In heads-up di fronte a lui si accomoda Adriano Torre-Grossa.

21 mani dopo arriva lo spot decisivo. Torre-Grossa sceglie uno spot in cui era pressochè senza chance per giocarsi il torneo. Continuando a scendere nel chipcountsu un flop :9d: :10s: :7h: Torre-Grossa decide di checkraisare all-in con :7c: :6s:. Johansson calla senza esitare con :10h: :9s:. Le speranze non erano svanite del tutto ma turn:Ac:, e river :Ah: incoronano definitivamente Henrik Johansson vincitore del Event # 2 delle WSOP Europe di quest’anno.

1 Henrik Johansson € 129.700
2 Adriano Torre-Grossa € 80.250
3 Yaniv Botbol € 58.860
4 Daniel Weinman € 43.772
5 Serge Ekert € 32.992
6 Daniel Laidlaw € 25.190
7 Jose Obadia € 19.498
8 Jean-Philippe Tuffery € 15.285
9 Andrei Konopelko € 12.134
10 Marco Conti € 9.755
11 James Guinther € 9.755
12 Balaj Ovidiu € 9.755
13 Romain Chauvassagne € 7.940
14 Filipe Pacheco € 7.940
15 Saul Berdugo € 7.940
16 Antoine Pignon € 6.541
17 Kilian Kramer  € 6.541
18 Arnaud Peyroles € 6.541
19 Daniel Rabinowitz € 5.453
20 Euan Cameron € 5.453
21 Ville Mattila € 5.453
22 Chino Rheem € 4.599
23 Matthew O’Donnell € 4.599
24 Yoni Houri € 4.599
25 Ben Carette € 3.929
26 Brad Wolf € 3.929
27 Marc Bebawi € 3.929
28 Samuel Panzica II € 3.391
29 Dylan Hortin € 3.391
30 Damain Toon € 3.391
31 Quentin Lecomte € 2.961
32 Timothy Davie € 2.961
33 Graham Murray € 2.961
34 Tuan Le € 2.619
35 Barry Greenstein € 2.619
36 Olivier Pierru € 2.619
37 Aymeric Schultze € 2.341
38 Sam Holden € 2.341
39 Rodolphe Dethiere € 2.341
40 Jimmy Guerrero € 2.341
41 Jeff Madsen € 2.341
42 Santiago Gomez € 2.341
43 Olivier Paris € 2.341
44 Jeremy Routier € 2.341
45 Guillaume Walch € 2.341
46 Narendra Banwari € 2.113
47 Jacob Balsiger € 2.113
48 Tom John Edwards € 2.113
49 Salvatore Bianco € 2.113
50 Scott Clements € 2.113
51 Neils Herrgodts € 2.113
52 Jake Schwartz € 2.113
53 Jerome Aras € 2.113
54 Jonathan Karamilkis € 2.113
55 Dominik Nitsche € 1.930
56 Franis Augusti € 1.930
57 Mokrane Boukedim € 1.930
58 Pascal Leyo € 1.930
59 Behravesh Babak € 1.930
60 Rinaldo Filho € 1.930
61 Joel Doucet € 1.930
62 Chris Klodnicki € 1.930
63 Matthew Ashton € 1.930
64 Pascal Oren € 1.771
65 Raphael Poujade € 1.771
66 Fernand Michelet € 1.771
67 Ian McLaughlin € 1.771
68 Pascal Rabany € 1.771
69 Bruno Langlois € 1.771
70 Alexandre Gama € 1.771
71 Steven Maiffredy € 1.771
72 Aido Sergio & Trevor Bartlett € 1.771