Video

Pokervideos

Bellande che tuffo vs Hellmuth: regalo gigantesco al Poker After Dark (video)

Jean Robert Bellande ne combina un'altra delle sue. E questa volta ne beneficia Phil Hellmuth. E' successo nell'ultima puntata del Poker After Dark, lo storico show high stakes che mette insieme i più forti giocatori al mondo. Un pot da 235 mila dollari che prende la via delle tasche di The Poker Brat, dopo un tuffo incredibile di Bellande. Insomma un'altra epica pagina di storia del poker è stata scritta la scorsa notte al Poker After Dark. 

EPT Barcellona: Dimov insegue la rimonta e la doppietta, dalle 12.30 la diretta streaming

Nel "€5.300 main event" all'EPT Barcellona è il giorno delle verità. Sei giocatori sognano di conquistare la picca e mettere le mani sulla prima moneta da 1.611.550 euro. L'ultima battaglia al Casinò di Barcellona, con Haoxiang Wang leader del final table e Ognyan Dimov a caccia del bis. Il bulgaro infatti vinse nel 2015 il main event dell'EPT Deauville e oggi ha la possibilità di fare doppietta. Ben due portoghesi sognano il trionfo in terra catalana. 

EPT Barcellona: Italia game over nel main event, Juanda per il bis a 13 left

Finisce il sogno azzurro nel main event all'EPT Barcellona. Il day 4 ci preclude la corsa al titolo e dunque non ci saranno italiani negli ultimi due giorni di gara. Leonardo Parmiggiani alza bandiera bianca al 55° posto senza trovare la tanto sospirata rimonta. Enrico De Rosa invece si ferma ad un passo dal day 5, con l'eliminazione che giunge al 17° posto. Fra i 13 che avanzano c'è John Juanda: campione a Barcellona nel 2015, cerca il clamoroso bis. 

EPT Barcellona: De Rosa vola e Parmiggiani tiene, a 56 left ci aggrappiamo a loro

Il "€5.300 main event" dell'EPT Barcellona ci lascia appena due baluardi in gioco: Enrico De Rosa e Leonardo Parmiggiani mettono in tasca il pass per il day 4, assieme ad altri 54 giocatori. Per gli altri 9 azzurri invece la corsa si esaurisce nella terza giornata e con una ricompensa. De Rosa mette letteralmente il turbo e si porta nella top 5 del count. Parmiggiani invece è nella zona medio-alta e attende il momento ideale per sferrare il colpo. 

EPT Barcellona: nel main dei record 11 azzurri avanzano al day 3, Musta On Fire

Undici italiani all'assalto del "€5.300 main event". L'EPT Barcellona entra nel vivo e soprattutto approda alla zona premi e con i nostri giocatori in grande forma. Come detto sono 11 coloro che mettono il pass in tasca per la terza giornata, mentre una volta scoppiata la bolla Iacopo Brandi si avvia alle casse. Tutto questo quando l'European Poker Tour trova l'ennesimo record nella città catalana: 1.931 paganti per il field più grande di sempre nel circuito, se escludiamo le tappe del PCA Bahamas. 

EPT Barcellona: 1.903 paganti per il nuovo record nel main e 25 azzurri superano day 1B

Ancora un altro record. L'EPT Barcellona è una fucina di primati e lo conferma anche nel più atteso dei tornei: il "€5.300 main event". Qui 1.903 players si lanciano nella mischia e con la late ancora aperta, il dato può essere migliorato. Un successo in tutti i sensi per l'evento principale, dove altri 25 azzurri si assicurano il pass per la seconda giornata. Questo significa che in 37 torneranno per dare l'assalto alla zona premi. 

Al King’s 2 italiani avanzano nel main e cash game da sballo con Elky, Leon e Kabrhel

Al King's Casinò fa poca differenza se è agosto o meno. L'azione, i giocatori  e lo spettacolo non mancano certo nella casa da gioco in Repubblica Ceca. Se da una parte corre spedito il "€220 Main Event TIPS", dall'altra è il cash game high stakes a tenere banco con una sfilza di volti noti pronti a sfidarsi a suon di raise e pot nel €25-€50 Pot Limit Omaha. Una sessione che vede sedersi ai tavoli players come Bertrand "Elky" Grospellier, il boss del King's Leon Tsoukernik e Martin Kabhrel. 

Quando i più forti giocatori al mondo si trovano allo stesso final table (Video)

E' quasi passato un anno da quell'evento, ma vive ancora nella memoria di tutti. Senza ombra di dubbio il motivo va ricercato nella presenza record di fenomi al final table. Raramente si assiste ad un concentrato così alto di super campioni. Il "$25.000 High Roller" alle WCOOP 2017 insomma è entrato nella storia. Per la cronaca vinse Nick “caecilius” Petrangelo dopo un deal a tre left: l'americano intascò 624.676 dollari dopo aver steso in heads up un certo Bryn “BrynKenney” Kenney. 

Gus Hansen lancia la moda del PLO-Flip alla Bobby’s Room: guarda il video

Sono giorni intensi alla Bobby's Room al casinò Bellagio di Las Vegas. Terminate le WSOP 2018, riprende la consueta action ai tavoli high stakes cash game. Proprio ieri vi abbiamo parlato della super partita che ha visto protagonisti fra gli altri Phil Ivey, Patrik Antonius e Gus Hansen. Quest'ultimo nella notte appena trascorsa, ha deciso di ravvivare l'azione al suo tavolo ed ha messo in piedi ben sette PLO-Flip con pot da quasi 300.000 dollari a mano. 

EPT Montecarlo: Petruzzelli il sogno è finito, al day 5 ci aggrappiamo a Lanini

L'EPT Montecarlo con il suo main event approda al day 5. Ci sarà un solo azzurro a difendere l'onore italiano nella discesa che porta al final table. Si tratta di Davor Lanini che stacca il pass per la quinta giornata. Niente da fare per Francesco Grieco e soprattutto per Federico Petruzzelli che dopo un lunghissimo volo viene azzoppato nel giro di due mani e saluta la compagnia sul più bello. In corsa un field pazzesco, che annovera fra gli altri Schemion, Peters, Antonius, Mateos, Akkari, Kitai e Simunic. 

Cookie-Einstellung

Wir verwenden Cookies und den Webanalysedienst Google Analytics, um unsere Website möglichst benutzerfreundlich zu gestalten. Wenn Sie fortfahren, stimmen Sie der Verwendung zu. Weitere Informationen und die Möglichkeit Cookies zu deaktivieren finden Sie hier: Datenschutzerklärung

Impressum

Ihre Auswahl wurde gespeichert!

Weitere Informationen

Information

  • Einverstanden:
    Unsere Website verwendet Cookies. Cookies sind kleine Textdateien, die es ermöglichen, bestimmte Informationen zu Ihnen und Ihrem Nutzungsverhalten bezüglich unserer Website auf Ihrem Endgerät (beispielsweise PC, Smartphone, Tablet) zu speichern. Mit Cookies können wir die Benutzerfreundlichkeit unserer Website erhöhen und ihre Funktionalität sicherstellen. Wir setzen Google Analytics ein, um Besucher-Informationen wie z.B. Browser, Land, oder die Dauer, wie lange ein Benutzer auf unserer Seite verweilt, zu messen. Ihre IP-Adresse wird anonymisiert übertragen, die Verbindung zu Google ist verschlüsselt.
  • Keine Cookies zulassen:
    Die Cookie-Deaktivierung können Sie in unserer Datenschutzerklärung vornehmen. Danach werden keine Cookies gesetzt, es sei denn, es handelt sich um technisch notwendige Cookies.

Sie können Ihre Cookie-Einstellung jederzeit hier ändern: Datenschutzerklärung.

Zurück