News

A Las Vegas chiude un’altra poker room

0

Inizio di 2015 non proprio positivo per il Poker a Las Vegas, con la seconda sala di poker che chiude nei primi due mesi dell’anno. Si tratta della poker room del “Hooters Casino Hotel” che domenica scorsa ha deciso chiudere con il poker. Come detto si tratta del secondo caso in appena due mesi, dopo la chiusura della poker room del “Linq”, il tredicesimo caso appurato in meno di due anni. Hooters_Casino_Hotel_Las_Vegas

Certo l’offerta che proponeva questa room non era sicuramente delle più vaste, con appena due tavoli cash (1$-2$) disponibili. Però è pur sempre una room presente sulla strip e questo dato deve far riflettere. La direzione della casa da gioco ha optato per allargare i tavoli degli altri games, sostituendo così il poker. Una scelta basata sul redditività abbastanza bassa, rispetto a quello che gli altri giochi possono garantire.

Anche a Vegas la crisi dei “piccoli – medi” Casinò si fa sentire rispetto alla vasta offerta che possono offrire altri colossi del gioco e il dato è appurato da UsPoker.com dove negli ultimi due anni la raccolta di poker in tutta la città è scesa del 25%.

Serve una scossa quindi per ridare vita ad un settore che ha spopolato nettamente negli ultimi anni.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here