News

Battle Of Malta 2018: crollo azzurro nel day 3, nessun italiano raggiunge il final table

0

Le premesse erano ben altre nel main event del Battle Of Malta 2018. Ma il day 3 ci ha riportato con i piedi per terra e soprattutto ci lascia senza azzurri verso l’atto finale del torneo. Non sono bastati 15 italiani in mezzo ai 60 left per centrare una delle nove sedie in palio e così il final table non vedrà alcun nostro giocatore in lizza per la vittoria. 

Ecatombe azzurra 

Il Battle Of Malta 2018 ha fatto registrare il nuovo record nel main event con 3.815 players iscritti e tantissimi italiani pronti a riscrivere la storia di un torneo che non parla italiano dalla prima edizione, ovvero nel 2012. Da quel momento in poi il successo non è più andato ad un nostro giocatore. Sembrava la volta buona con 15 azzurri fra i 60 left del day 3 e invece restiamo con un pugno di mosche. Giornata negativa anche per i volti noti e fra questi spicca l’eliminazione di Sofia Lovgren al 19° posto: la bella svedese finisce ai resti con 9-8 e trova il call di Andy Hill con A-Q. Un nove al turn sembra portarla al raddoppio, ma un asso al river la costringe alla resa per 9.500 euro. 

Battle Of Malta 2018: crollo azzurro nel day 3, nessun italiano raggiunge il final table

Al final table l’uomo da battere nella discesa al titolo è Canevet Maxime Thien-Duc. Il francese nel day 3 è un rullo compressore e con 25.925.000 gettoni prova la fuga. Un vantaggio abissale il suo, considerando che il rivale più vicino è Urbonas Mantas. Il lituano, leader a fine day 2, tenta di non perdere terreno a quota 15.900.000. A completare il podio virtuale del count ci pensa Abdalah Fakhreddine: il libanese riparte da quota 9.700.000. Curioso come su nove finalisti, siano rappresentate ben nove differenti nazionalità. A testimonianza dell’appeal globale del Battle of Malta 2018. Carte in aria con la corsa alla prima moneta da 300.000 euro, a partire dalle ore 14.00. Approdare al tavolo finale assicura a tutti, almeno 23.000 euro. 

Il count ufficiale e il payout

Rang Name Nation Chipcount
1 Canevet Maxime Thien-Duc France 25.925.000
2 Urbonas Mantas Lithuania 15.900.000
3 Abdalah 2 Fakhreddine Lebanon 9.700.000
4 Moolhuizen Mateusz Netherlands 8.625.000
5 Ostergaard Jens Erik Thorsten Denmark 5.400.000
6 Hills Andrew Christopher United Kingdom 5.260.000
7 Vadenbring Nils Gustav Sweden 5.075.000
8 Stropoli Julien France 4.600.000
9 Mangum Jerome Steven USA 2.950.000

 

1 € 300.000
2 € 170.000
3 € 115.000
4 € 80.000
5 € 65.000
6 € 53.000
7 € 41.000
8 € 30.000
9 € 23.000

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here