News

Dario Sammartino sfiora il colpaccio nelle Winter Series: vince 57 mila dollari

0

Una notte da sballo per Dario Sammartino. Il player campano è ancora una volta protagonista su Pokerstars.com. L’asso napoletano sfiora il grande colpo nel’evento#12 delle Winter Series 2018: chiude al terzo posto per oltre 57 mila euro fra payout regolare e taglie. Al 18° posto chiude la sua corsa Gianluca Speranza. 

Dario hot

Dario Sammartino scatenato nella notte quindi. Nell’evento#12 delle Winter Series su Pokerstars.com il campano accarezza a lungo il sogno dell’impresa. Il “$5.200 High Roller 8 Max Progressive KO $500.000 GTD” ha visto i più forti giocatori al mondo schierarsi ai nastri di partenza. In tutto sono stati 99 i paganti, di cui 67 come ingresso singolo e 22 frutto di re-entry. Non sono bastati però per raggiungere il mezzo milione garantito alla vigilia. Per il classico “ITM”, oltre alle taglie, sono andati a premio in 11. Cash minimo di 6.372 dollari fino a raggiungere la prima moneta da oltre 60 mila dollari. Per tutti gli altri la possibilità di mettere in tasca solo le eventuali taglie vinte. Fra questi esclusi dalla classica zona premi c’è Gianluca Speranza.

Dario Sammartino sfiora il colpaccio nelle Winter Series: vince 57 mila dollari
Dario Sammartino

L’abruzzese, che risiede in Austria, con il nick “Tankanza” ha vinto 2.500 dollari di taglie, ma chiude in perdita sul torneo. Infatti, oltre all’ingresso singolo, Gianluca ha sfruttato anche il secondo proiettile per 10.400 dollari investiti. Completamente diverso il discorso per Dario Sammartino. “Secret_M0d3” ha dominato in lungo e in largo la scena. Poi a tre left si è dovuto arrendere sul gradino più basso del podio. Resta però la grande prestazione, resa ancor più speciale dai 36.036 dollari incassati per la terza piazza, ai quali si aggiungono anche i 21.093 bigliettoni di taglie. In tutto nelle tasche di Sammartino piovono 57.129 dollari. Un bel modo per festeggiare il Natale. Il successo finale è andato invece a “Powergolf”. Il danese vince 121 mila bigliettoni: 60 mila di taglie e altri 61 mila per la prima piazza. Battuto in heads up “Tomatee”. L’ellenico si consola con quasi 70 mila dollari: 23 mila sottoforma di Bounty e altri 46 mila per la medaglia d’argento. 

Dario Sammartino sfiora il colpaccio nelle Winter Series: vince 57 mila dollari

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here