News

Doug Polk contro Hellmuth: “lui è scorretto, ma che polli quelli che lo bancano”

0

Doug Polk quando parla non le manda certo a dire. E soprattutto è uno che non è mai banale nei suoi discorsi. L’ultima “vittima” del suo pensiero è Phil Hellmuth. Ma questa volta non centra lo stile di gioco del 15 volte campione alle WSOP. Ma il fatto che venda quote maggiorate e che si presenti poi in ritardo a giocare i tornei. 

Polk vs Hellmuth

Tutto nasce alle ultime WSOP. Il player di Palo Alto vende quote maggiorate per alcuni eventi e questo fatto non passa inosservato. In molti puntano il dito contro Hellmuth e lo accusano di un’eccessiva maggiorazione delle quote. Come se non bastasse “The Poker Brat” si siede in netto ritardo ad alcuni di questi eventi e a quel punto si scatena il finimondo. Hellmuth è preso di mira dalle critiche del pubblico, ma anche di molti colleghi. A distanza di qualche mese torna sul caso anche Doug Polk. E le sue non sono parole al miele. “Phil si è dimostrato doppiamente scorretto nel suo atteggiamento. Sia nello sparare così alto per le quote maggiorate e sia per essersi presentato con ritardo mostruoso al tavolo. Due cose che un campione del suo calibro non dovrebbe mai fare“. 

Doug Polk contro Hellmuth: "lui è scorretto, ma che polli quelli che lo bancano"
Doug Polk

Ma nel mirino di Polk non ci finisce solo il quindici volte campione alle WSOP. Infatti secondo il suo punto di vista la responsabilità maggiore è di coloro che comprano le quote da Hellmuth. “Lui scorretto e non ci sono dubbi. Ma i più fessi sono gli stessi che continuano a comprare le quote da lui. Si vede che amano farsi fregare“. Insomma per la serie il mercato alla fine lo decide il consumatore. Infine Doug ha un consiglio personale per gli investitori: “Non comprate mai quote da chi non studia il gioco, da chi non si aggiorna e da chi è troppo vecchio per sopravvivere in un mondo così pieno di squali“. Parole dure e che sicuramente lasceranno il segno. Adesso attendiamo la riposta di Hellmuth, uno che zitto di sicuro non sa stare. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here