WPT

Ema Zajmovic la First Lady del WPT, ma a Montreal non c’è il bis e vince Serda

0

Ema Zajmovic sfiora ancora una volta la doppietta al WPT Montreal. O meglio, sfiora il back to back al Play Ground Poker, a distanza di 12 mesi dal primo trionfo. Si arrende per la seconda volta in carriera come runner up in una tappa del circuito e il successo è tutto per Patrick Serda, con Sorel Mizzi terzo incomodo. 

Un feeling speciale per Ema

Il WPT Montreal ed Ema Zajmovic sembrano essere una sola cosa. Un connubio quasi perfetto, visto che la quota rosa ha sfiorato un’impresa che in 17 anni di WPT non è mai successa a nessuno: vincere a distanza di un anno la stessa tappa. Questo feeling fra la prova canadese e la giocatrice nasce nel 2016, quando Ema si arrende al quinto posto al suo primo final table nel World Poker Tour. Ma se la vendetta è un piatto che va servito freddo, la Zajmovic non si perde d’animo e dodici mesi dopo mette il punto esclamativo al Play Ground Poker di Montreal. Vince il main event per 183.788 dollari. Ovviamente non poteva non esserci il terzo atto di questa incredibile storia. Nell’edizione conclusa nella notte italiana, Ema dopo aver raggiunto il terzo final table consecutivo a Montreal, sogna a lungo il back to back. Poi ci pensa Patrick Serda a riportarla con i piedi per terra, vincendo il duello finale. Ma l’impresa resta. 

Ema Zajmovic la First Lady del WPT, ma a Montreal non c'è il bis e vince Serda
Ema Zajmovic

 

La quota rosa addirittura, centra per la seconda volta in carriera il secondo posto in un main event del WPT. Solo ad aprile infatti, aveva perso l’heads up al WPT Amsterdam. Insomma una top player a 360 gradi. Il WPT Montreal 2018 ha visto in tutto 729 giocatori sborsare i 5.300 dollari canadesi di buyin a fronte di un garantito di 5 milioni. Overlay pesante in terra canadese con quasi 1 milione di differenza fra il montepremi reale e quello assicurato alla vigilia. Al tavolo finale oltre ad Ema, ci sono arrivati anche Sorel Mizzi, Upeshka De Silva e Patrick Serda. Dopo l’eliminazione al sesto posto di Jiachen Gong, spetta a De Silva mancare il podio con 4-4 vs J-J di Mizzi. Quarta piazza per Kauvsegan Ehamparam e sul gradino più basso ci sale Sorel Mizzi. Il più noto dei sei finalisti muove allin con 6-6 e sbatte su 9-9 di Serda. In heads up quindi ci sono Patrick e la quota rosa. Ema è chiamata alla grande rimonta, ma non ci sarà il bis a distanza di 12 mesi. Pusha con K-9 e Serda chiama con 7-5. Un sette al flop lo decreta campione per 855.000 dollari canadesi. 

Il payout ufficiale del tavolo finale

1st: Patrick Serda – C$855.000
2nd: Ema Zajmovic – C$556.000
3rd: Sorel Mizzi – C$410.000
4th: Kauvsegan Ehamparam – C$305.450
5th: Upeshka De Silva – C$230.250
6th: Jiachen Gong – C$175.500

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here