News

Global Poker Masters: l’ITALIA è CAMPIONE DEL MONDO!

0

L’ITALIA É CAMPIONE DEL MONDO! Non riuscivo a trovare inizio migliore per narrare quello è successo pochi minuti fa al casinò Portomaso di Malta. Il day 2 del Global Poker Master è una giornata da sogno per i nostri colori, resistiamo alla grande nei quarti, le semifinali le dominiamo e in finale siamo spietati. Palumbo, Sammartino e Kanit ci portano sul 3 a 0 e la coppa è nostra! Scusate se mi ripeto, ma L’ITALIA É CAMPIONE DEL MONDO!

winner-team-italia-global-poker-masters-2015A mezzogiorno le sette squadre qualificate al day 2 hanno solcato il terreno di gioco. I nostri 5 alfieri, Andrea Dato, Dario Sammartino, Giuliano Bendinelli, Rocco Palumbo e Mustapha Kanit erano pronti a scrivere la storia ma la giornata inizia non nel migliore dei mondi. Abbiamo un pizzico di appannamento ma centriamo l’obiettivo. Partiti in terza posizione, chiudiamo i quarti di finale al quinto posto, giusto davanti al Team Canada, ultimo ad ottenere l’accesso alla semifinale. Il Team America guida ancora la classifica mentre in ultima posizione, la Francia, deve salutare il torneo in questo step. La Russia ha la meglio sui galletti d’oltralpe che gli infligge un secco 3-0 e li elimina dalla competizione balzando con questa prestazione al secondo posto della classifica, sopravanzando anche la compagine tedesca che scala al terzo posto. Anche l’Ukraina ci supera ma comunque ci siamo e siamo pronti a dimostrare di che pasta siamo fatti.

Classifica Quarti di Finale

Pos. Team Punti
1 USA 118
2 Russia 111
3 Germania 101
4 Ukraina 84
5 Italia 79
6 Canada 60
7 Francia 52
8 Inghilterra OUT

Nelle semifinali la storia cambia totalmente, saliamo in cattedra e riusciamo a conquistare la finale in netto vantaggio, il Team USA termina al terzo posto e noi sfideremo la Russia, partiamo in netto vantaggio, gli stack sono di 404.900 chips per i nostri e 148,100 per lui. Partiamo avanti, siamo ad un passo dalla storia, ma la tensione in una sala affollata da tifosi italiani si sente. Mancano 5 head’sup e ne bastano 3.

Final Tables

Table 1 Vladimir Troyanovskiy v. Mustapha Kanit
Table 2 Vitaly Lunkin v. Giuliano Bendinelli
Table 3 Anatoly Filatov v. Rocco Palumbo (Featured)
Table 4 Alex Bilokur v. Dario Sammartino
Table 5 Ivan Soshnikov v. Andrea Dato

Si parte subito bene con Rocco Palumbo al tavolo televisivo e qui lo vediamo sbarazzarsi in breve tempo dell’avversario, il flip :6d: :6s: vs :Ad: :Ks: ci premia sul board :2h: :4d: :6h: :Kh: :9c: ci porta sull’uno a zero. Al tavolo televisivo si sposta Kanit e mentre lo osserviamo, le telecamere staccano sul tavolo di Sammartino che è allo show-down. A3 per l’italiano e Kx per il russo, il board ci fa impazzire, Q5KJ ed un immenso 10 al river che regala la scala all’italiano e siamo 2 a 0. Il vantaggio è importante e poco dopo il sogno si concretizza.

Mustapha Kanit, su un board KxJxx riesce a farsi chiamare l’alleni al river, l’avversario ha il 10 (TJ) ma noi abbiamo il K (KJ). IL re chiude il torneo, il re ci da la corona!

Mustapha si alza dal tavolo e siamo li, tutti, con il cuore che batte nel vedere 5 ragazzi che si abbracciano! Sentiamo nelle orecchie un CAMPIONI DEL MONDO enorme, e sul casinò Portomaso di Malta sventola il tricolore!!!

Con Giuliano Bendinelli, Mustapha Kanit, Andrea Dato, Rocco Palumbo e Dario Sammartino l’Italia è CAMPIONE DEL MONDO di POKER!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here