Pokervideos

Holidays with Hellmuth: la maledizione di AK per Phil, nel cash game di Poker After Dark

0

Un’altra puntata andata agli archivi per “Holidays with Hellmuth”. Lo speciale format del Poker After Dark dedicata a Phil Hellmuth, ha vissuto la notte dedicata al cash game. Una puntata non facile per “The Poker Brat” che non è certo uno specialista delle partite high stakes cash game. Il 14 volte campione alle WSOP si è imbattuto nella “maledizione” di A-K per due volte. Nella prima occasione ha foldato preflop e sul doppio board avrebbe vinto. Nella seconda folda A-Q schivando il dominio del “Big Slick” con asso a terra. 

Che sportellate ad Hellmuth 

La seconda delle tre serata dedicata a Phil Hellmuth prevedeva una spettacolare partita di cash game high stakes: blinds $100-$200 e 20.000 dollari di partenza per tutti e 7 i giocatori. Rispetto alla serata precedente, al fianco del player di Palo Alto sono confermati solo Dan Shak e il produttore di Hollywood Randall Emmett. Si gettano nella mischia per completare il field anche Avi Freedman, Rick Thompson, Zach Hyman e David “Doc“ Sands. Come detto non è stata un viaggio di piacere per The Poker Brat. Negli highlights di Poker GO (le puntate integrali saranno diffuse solo nei primi giorni del nuovo anno), vediamo Hellmuth foldare A-K preflop dopo una 4bet allin di Thompson con Q-Q e la 5bet di Dan Shak con 10-10.

Holidays with Hellmuth: la maledizione di AK per Phil, nel cash game di Poker After Dark
Phil Hellmuth

I due giocatori optano per un doppio board e in entrambi casi avrebbe vinto Phil Hellmuth: asso al river sul primo board e asso al turn sul secondo. Le telecamere non perdono occasione per inquadrare il volto gelato del 14 volte campione alle WSOP. Nell’altra mano invece, Hellmuth si trova a giocare con A-Q e asso al flop. Thompson con A-K lo mette ai resti e dopo un lunghissimo siparietto Phil passa la sua mano. Questa sera spazio all’ultima puntata dove si torna alla modalità “Sit&Go” con un buyin di 25.000 dollari. Insieme ad Hellmuth ci saranno anche  Daniel Negreanu, Antonio Esfandiari, Maria Ho, Joe Marchese e Dave Penski. 

Il fold di AK

Hellmuth si salva con A-Q

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here