News

Il mondo del poker ammira e celebra Mustapha Kanit: ‘ E’ il più forte!!’

0
Kanit FT HR
Mustapha Kanit

All’indomani dell’ennesimo colpo online di Mustapha Kanit, tutto il mondo celebra l’impresa del player azzurro. Vincere fa sempre notizia, soprattutto se ti porti a casa un must come il “Sunday Million” su Pokerstars.com . Ormai sembriamo averci fatto l’abitudine ai trionfi di questo ragazzone e probabilmente non ci stiamo rendendo conto di avere in “casa” il più forte torneista al mondo, in questo momento. A ricordarcelo, oltre alle vittorie dello stesso Musta, ci pensano i suoi colleghi e le testate straniere.

Ieri le copertine dei media di settore erano tutte per il nostro portacolori. Da Pokernews.com, alla pagina facebook dell’European Poker Tour, passando per la nostra sorella maggiore Pokerifirma.com, oltre a Pocketfives, Cardplayer.com e twoplustwo.com. Insomma un tripudio di titoloni e di news incentrate sull’ennesimo acuto in carriera di Kanit. E il comun denominatore è solo uno: “Kanit è al momento il più forte torneista al mondo”.

Musica per le orecchie di Max Pescatori, che in vista dell’imminente Global Poker League si sfrega ulteriormente le mani davanti alle imprese del capitano dei”Rome Emperors”. E musica anche per le nostre orecchie, dopo anni di oblio passati a guardare a bocca aperta le imprese dei players stranieri, sognando un giorno di vedere un azzurro arrampicarsi in vetta al mondo. Va da se che nel poker, bastano una manciata di risultati positivi o negativi, per salire o scendere dal trono. Ma crediamo che in questo momento, nessuno possa vantare i risultati che Mustacchione ha centrato sia in così pochi anni e sia mixando vittorie online con pesanti trionfi dal vivo.

Certo la scuola italiana inizia a farsi largo, con Max Pescatori da anni ormai capace di reggere il confronto con le scuole più importanti, anche al di la dell’oceano. In fondo quattro bracciali non si vincono per caso. E poi ci sono lo stesso Musta, un vero rullo compressore e quel mai domo Dario Sammartino, che si completa benissimo in coppia con Kanit. A questi, ci sembra doveroso aggiungere un altro players che da anni è capace di stare sulla breccia: Rocco Palumbo.

Tornando a Musta, è davvero incredibile pensare alla scalata che lo ha portato in poco tempo a vincere i massimi sulle.it, per poi affermarsi a livello internazionale sui .com e dal vivo. Certo il passaggio chiave è probabilmente racchiuso, nel suo trasferimento a Malta per poter competere sul .com con gli assi del poker mondiale. Un eccellenza italiana che ha saputo smussare certi angoli del proprio gioco, diventano in poco tempo un top player di caratura internazionale. Il .com è l’università del poker. Quella che ti prepara al grande salto, dal gruppo degli ottimi giocatori ai pochi eletti di un club di fenomeni. Musta adesso è li e senza rischio di smentita, è il capitano di questo manipolo di fuoriclasse.

Non sappiamo cosa potrà ancora inventarsi Kanit nel futuro. Sicuramente saprà farci ancora divertire e per molti anni. Global Poker League, EPT Grand Final Montecarlo e SCOOP sul .com sono i prossimi campi di battaglia. Ma se conosciamo bene l’uomo, ancor prima del giocatore, Musta sta già pensando alle prossime WSOP. In fondo mancano due mesi e mezzo allo start, nemmeno tanto. E lui sa bene, che iscrivere il proprio nome nel world series, equivale ad un vitalizio di stima e ammirazione senza limiti. Intanto godiamocelo questo top player tutto made in Italy.

Vittorie Lorde Online: $4,431,866 Numero di ITM Online: 1.134

Vittorie Lorde Live: $6.065.335 Numero di ITM Live: 68.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here