lost password?
Martedì, 19.06.2018
Campione
Il PPT a Campione d’Italia incorona Antonino Venneri
am martedì, aprile 1, 2014

Il People’s Poker Tour di Campione d’Italia si conclude con la vittoria di Anotnino Venneri che dopo aver iniziato la giornata da chipleader la conclude alzando il trofeo. Al secondo posto un ottimo Roberto Ghidini. Solo quinto Sergio Castelluccio.

venneri e ghidiniIl final table del People’s Poker Tour è terminato ieri sera, lunedì 31 marzo 2014, ed ha visto Antonino Venneri alzare le braccia al cielo dopo aver battuto in HU Roberto Ghidini. Con questo successo Venneri mette un secondo importantissimo trofeo in bacheca dopo la vittoria dell’IPT a maggio 2012, sempre nella splendida cornice del Casinò Municipale di Campione d’Italia. La location è decisamente di suo gradimento e visti i grandi appuntamenti programmati nella struttura sulle rive del lago di Lugano sicuramente lo ritroveremo presto, sarà solo da vedere se riuscirà a proseguire con questi risultati di rilievo.

Non corriamo troppo però e soffermiamoci su ciò che è successo nella giornata di ieri. Antonino si presentava ai nastri di partenza del final table da chipleader, un buon vantaggio sui rivali ma tutto da decidere visto anche la caratura degli avversari. Sergio Castelluccio il più temibile, Vito Labarile, Vincenzo De Angelis e Roberto Ghidini che rappresentavano altri ostici avversari e poi Marco Marsano, Roberto Di Lorenzo ed Eros Valsecchi pronti a dare il tutto per tutto per arrivare il più in alto possibile.

Il primo ad uscire di scena è forse a sorpresa Vincenzo De Angelis seguito a ruota dallo short Eros Valsecchi, le loro due eliminazioni lasciano sei player a caccia della prima moneta di 70.000€. Il torneo rallenta ed il gioco diventa più “accorto” ci vuole parecchio tempo prima che il valzer delle eliminazioni ricominci. Sergio Labarile è il sesto classificato e dopo di lui deve abbandonare la luce dei riflettori Sergio Castelluccio che dopo aver dominato il day 2 ed esser arrivato con un buono stack al final day deve accontentarsi di una posizione di rincalzo.

Al quarto posto si piazza Roberto di Lorenzo che lascia via libera ai giocatori da podio. Sul gradino più basso si posiziona Marco Marsano e si mette ad osservare i preparativi per il testa a testa finale che vede sfidarsi Antonino Venneri e Roberto Ghidini. Il gioco è divertente ma alla lunga Ghidini deve alzare bandiera bianca e guardare quasi in disparte Antonino Venneri che giustamente festeggia questa ennesima prestazione di rilievo.

L’appuntamento con il casinò di Campione d’Italia è per fine mese mentre il People’s Poker Tour torna a giugno, dal 5 al 9, quando al casinò Perla di Nova Gorica andrà in scena il 2° evento 2014.

PosizioneCognomeNomePremio
1VenneriAntonino€ 70.000
2GhidiniRoberto€ 42.000
3MarsanoMarco€ 30.000
4Di LorenzoRoberto€ 20.373
5CastelluccioSergio€ 16.000
6LabarileVito€ 13.000
7ValsecchiEros€ 10.400
8De AngelisVincenzo€ 8.100

info e foto by people’s poker network

legga anche questo articolo : Il report dei domenicali – 30 marzo 2014
oppure questo articolo : WPTn Canadian: spazio al tavolo finale






Cookie-Einstellung

Wir verwenden Cookies und den Webanalysedienst Google Analytics, um unsere Website möglichst benutzerfreundlich zu gestalten. Wenn Sie fortfahren, stimmen Sie der Verwendung zu. Weitere Informationen und die Möglichkeit Cookies zu deaktivieren finden Sie hier: Datenschutzerklärung

Impressum

Ihre Auswahl wurde gespeichert!

Weitere Informationen

Information

  • Einverstanden:
    Unsere Website verwendet Cookies. Cookies sind kleine Textdateien, die es ermöglichen, bestimmte Informationen zu Ihnen und Ihrem Nutzungsverhalten bezüglich unserer Website auf Ihrem Endgerät (beispielsweise PC, Smartphone, Tablet) zu speichern. Mit Cookies können wir die Benutzerfreundlichkeit unserer Website erhöhen und ihre Funktionalität sicherstellen. Wir setzen Google Analytics ein, um Besucher-Informationen wie z.B. Browser, Land, oder die Dauer, wie lange ein Benutzer auf unserer Seite verweilt, zu messen. Ihre IP-Adresse wird anonymisiert übertragen, die Verbindung zu Google ist verschlüsselt.
  • Keine Cookies zulassen:
    Die Cookie-Deaktivierung können Sie in unserer Datenschutzerklärung vornehmen. Danach werden keine Cookies gesetzt, es sei denn, es handelt sich um technisch notwendige Cookies.

Sie können Ihre Cookie-Einstellung jederzeit hier ändern: Datenschutzerklärung.

Zurück