News

IPO 28: Alessandro Borsa scatta in fuga dopo il day 2, 64 left verso il titolo

0

Un uomo in fuga. Alessandro Borsa domina la scena nel day 2 dell’IPO 28 e prova l’assalto al titolo. A San Marino restano appena 64 giocatori sulla strada che conduce al day 3. Una netta scrematura del field, considerando che in 1.776 si sono dati battaglia nei 4 round di qualificazione. 

861.400 euro di prize pool

La prima storica tappa dell’Italian Poker Open fuori dai confini di Campione d’Italia non ha deluso. IPO 28 in quel di San Marino ha fatto il pieno con 1.776 paganti e un montepremi di 861.400 euro, che supera il mezzo milione garantito alla vigilia. Per il day 2, 408 players si sono ritrovati ai nastri di partenza e per tutti l’obiettivo è centrare una delle 160 posizioni “In the Money”. Il cash minimo è di 1.335 euro fino a toccare i 150.000€ riservati al campione. Uomo bolla del torneo è Cristiano Ruiu. Il noto giornalista spinge gli ultimi 10 big blinds al centro del tavolo con J-J e trova il call di Bejnik Pseternikejcon Q-J. Il board 10-9-2-4-8 non ammette repliche e per gli altri 160 giocatori è arrivato il momento di festeggiare l’ingresso a premio. 

IPO 28: Alessandro Borsa scatta in fuga dopo il day 2, 64 left verso il titolo

Scoppiata la bolla, il ritmo si fa serrato e parecchi allin degli short non sortiscono l’effetto sperato. A notte fonde si chiude il day 2 e in testa al count c’è lo scatenato Alessandro Borsa. “Giuda ’90” ha tenuto un ritmo impossibile per gli altri giocatori e con 3.041.000 pezzi ha fatto il vuoto assoluto. Il più vicino degli inseguitori è  Stefano Qiu Zhiping con 2.461.000. Nella top ten, il podio si completa con la presenza di Mattia Parenti (2.429.000) e leggermente più staccato troviamo anche Giuseppe Zarbo (1.757.000). Subito fuori dai migliori 10 spuntano i nomi di Andrea Ricci e Micky Blasi, entrambi sopra il muro del milione. Infine, spettacolare rimonta di Fabio Coda. Il suo day 2 si è aperto con appena 50.000 pezzi, ma a fine giornata ne mette 1.400.000 dentro la busta. Oggi dalle 13.00, la discesa verso il final table. 

La top 10

  1. Alessandro Borsa 3.041.000
  2. Stefano Qiu Zhiping 2.461.000
  3. Mattia Parenti 2.429.000
  4. Lorenzo Viciani 2.401.000
  5. Luigi Ginobbi 2.350.000
  6. Gabriele Rossi 1.799.000
  7. Mirco Schiano Di Tonnarello 1.775.000
  8. Giuseppe Zarbo 1.757.000
  9. Claudio Leoni 1.721.000
  10. John Catena 1.657.000

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here