News

ISOP DEX7: a San Marino trionfa Antonio Calabrò

0

Antonio Calabrò trionfa nella settima edizione 2015 della Deep EXperience. Nella poker room GT Poker nella repubblica di San Marino, Antonio si lascia alle spalle 265 giocatori trionfando ad ISOP DEX7 ed incassa un prima moneta del valore di 17.909€. Al secondo posto Mattia Furlan che per un soffio non fa suo per la seconda volta questo torneo.

calabro_vince_isop-dex7-marzo-2015Il fine settimana appena concluso ha visto la sala di GTPoker/Giochi del Titano di San Marino animarsi per ISOP DEX7. Il team delle Italian Series Of Poker™ ha messo in campo la settima tappa del campionato Deep EXperience e come al solito è stato un successo. 266 players hanno fatto capolino nella casa da gioco ai piedi del Monte Titano. 67 di questi sono intervenuti per il day 1A di venerdì 13 marzo 2015, dai quali è spuntato Antonio Calabrò che con 380.000 gettoni si è messo in testa ai 33 player left ed ha messo le basi per quella che sarà una straordinaria vittoria. Nel primo pomeriggio successivo, 116 attori hanno dato vita al day 1B, di questo 68 ottengono l’accesso alla seconda giornata di gara e su tutti Mattia Furlan, con 358.600 chips, che si mette da subito in scia a Colombo ma che non riuscirà poi a superare. Per concludere, nella sera di sabato, si è disputato i day 1C, 83 giocatori hanno provato ad accaparrarsi una sedia per la domenica, in 54 riescono nell’intento portando così il numero dei qualificati al day 2 a 155 unità.

Il day 2 è intenso, i player escono uno dietro l’altro, tanto che si chiude la giornata a 16 left, passando anche attraverso lo scoppio della bolla che in questa occasione ricade sulle spalle di un sempre sorridente Marco Petit Magrini. Un flip gli è fatale e con la sua eliminazione in 29ª piazza si comincia a distribuire il montepremi di 63.919€. I 16 player che ancora avevano stack alla sospensione ella notte si sono poi trovati nella giornata di ieri, si è scesi prima ad 8 left e poi i riflettori hanno illuminato il tavolo finale, qui sotto l’occhio delle telecamere è andato in scena l’ultimo atto.

Il tavolo finale è stato appassionante e si è concluso con la vittoria di Antonio Calabrò che conquista così il trofeo e pone il suo nome nell’albo d’oro della manifestazione. Per fare questo ha dovuto battere nel testa a testa finale un ostico Mattia Furlan, che per diverso tempo ha accarezzato il sogno di vincere per la seconda volta questo torneo, già conquistato a luglio e sempre in questa location.

Il DEX va così in archivio ma gli eventi griffati ISOP non si fermano: è imminente infatti il prossimo D-week che si terrà dal 20 al 22 marzo all’hit hotel & casinò Perla di Nova Gorica.

Payout

Pos. Nome Cognome Premio
1 Antonino Calabrò 17.909,00 €
2 Mattia Furlan 9.587,00 €
3 Domenico Postiglione 5.752,00 €
4 Giuliano Corvaglia 4.474,00 €
5 Lucio Gentili 3.515,00 €
6 Jessy Chiarlitti 2.876,00 €
7 Luigi Astrini 2.237,00 €
8 Lorenc Puka 1.597,00 €
9 Giuseppe Tedeschi 1.278,00 €
10 Alessandro Gherardi 1.278,00 €
11 Maurizio Fraternale 1.086,00 €
12 Massimiliano Pesce 1.086,00 €
13 Sandrino Grassi 958,00 €
14 Paolo Agriman 958,00 €
15 Giorgio Cappelletti 830,00 €
16 Vincenzo Roca 830,00 €
17 Rifat Sopi 703,00 €
18 Giorgio Di Scala 703,00 €
19 Antonino Brando 703,00 €
20 Marco Paiano 703,00 €
21 Andrea Digiovanni 639,00 €
22 Lamberto Collina 639,00 €
23 Monteleone Tino 639,00 €
24 Giovanni Di Persio 639,00 €
25 Alvaro Varani 575,00 €
26 Mattia Baldelli 575,00 €
27 Andrea Piazza 575,00 €
28 Giovanni Wang 575,00 €

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here