lost password?
Giovedì, 16.08.2018
wsop
Joe Cada e il 4° bracciale: ‘ero out dopo la prima mano, poi ho fatto re-entry’
am domenica, agosto 12, 2018

Certe volte il fato ci mette del suo. Altre volte è l’abilità dei giocatori a fare la differenza. Se uniamo queste due cose allora, abbiamo una formula quasi perfetta. Lo sa bene Joe Cada che è stato uno dei mattatori delle WSOP 2018. Due bracciali e secondo final table in carriera nel main event, con la sua corsa che chiude al quinto posto. Ma il vero aneddoto riguarda il secondo alloro vinto, il quarto in totale: alla prima mano è stato bustato, ma grazie al re-entry ha compiuto la grande impresa. 

Joe Cada l’immortale 

Joe Cada non sarà mai un giocatore comune. Uno che nel 2009 ad appena 21 anni vince il main event WSOP è un predestinato. Negli anni è stato uno dei pochi campioni del mondo a confermarsi ad altri livelli, sia dal vivo e sia online dove ha vinto i massimi. Quasi 20 milioni di dollari vinti in totale stanno li a dimostrarlo. L’estate 2018 è probabilmente la sua migliore stagione. Trionfo nell’evento#3 delle WSOP, secondo final table al main event WSOP 2018 con quinto posto finale e infine il bracciale anche nel “The Closer”. E proprio qui Joe Cada parla di un aspetto che in pochi sapevano. 

Joe Cada e il 4° bracciale: 'ero out dopo la prima mano, poi ho fatto re-entry'

Joe Cada

Dopo il main event, spiega Cada, avevo ancora due giorni di tempo prima di prendere il volo e tornare a casa. Così ho deciso di gettarmi nella mischia del “The Closer”. Alla prima mano floppo doppio con A-K, ma al river sono out visto che il mio rivale chiude progetto di colore. In un primo momento decido di avviarmi verso la piscina dove ci sono amici e parenti ad attendermi. Poi è scattato qualcosa dentro di me e sono andato alle casse per effettuare il re-entry. Mi siedo e questa volta la prima mano è quella che mi fa decollare: double up e dal quel momento metto il turbo verso il quarto bracciale in carriera, condito da 612 mila dollari di premio. 







Cookie-Einstellung

Wir verwenden Cookies und den Webanalysedienst Google Analytics, um unsere Website möglichst benutzerfreundlich zu gestalten. Wenn Sie fortfahren, stimmen Sie der Verwendung zu. Weitere Informationen und die Möglichkeit Cookies zu deaktivieren finden Sie hier: Datenschutzerklärung

Impressum

Ihre Auswahl wurde gespeichert!

Weitere Informationen

Information

  • Einverstanden:
    Unsere Website verwendet Cookies. Cookies sind kleine Textdateien, die es ermöglichen, bestimmte Informationen zu Ihnen und Ihrem Nutzungsverhalten bezüglich unserer Website auf Ihrem Endgerät (beispielsweise PC, Smartphone, Tablet) zu speichern. Mit Cookies können wir die Benutzerfreundlichkeit unserer Website erhöhen und ihre Funktionalität sicherstellen. Wir setzen Google Analytics ein, um Besucher-Informationen wie z.B. Browser, Land, oder die Dauer, wie lange ein Benutzer auf unserer Seite verweilt, zu messen. Ihre IP-Adresse wird anonymisiert übertragen, die Verbindung zu Google ist verschlüsselt.
  • Keine Cookies zulassen:
    Die Cookie-Deaktivierung können Sie in unserer Datenschutzerklärung vornehmen. Danach werden keine Cookies gesetzt, es sei denn, es handelt sich um technisch notwendige Cookies.

Sie können Ihre Cookie-Einstellung jederzeit hier ändern: Datenschutzerklärung.

Zurück