Kings Rozvadov

King’s Casinò: dopo un 2016 da record, arriva un 2017 da paura fra WSOPE e WSOPC

0

Il King’s Casinò di Rozvadov è sempre più nel cuore dei giocatori di poker. Senza dubbio è diventato l’ombelico del poker europeo nel 2016, raggiungendo ogni fine settimana tornei con oltre mille paganti. Un nuovo modo di intendere il poker. Buiyn assai popolari e garantiti alti, con giocatori che arrivano da ogni parte del Vecchio Continente. Germania e Polonia in testa, oltre ai padroni di casa e agli slovacchi. Ma non sono certo mancati italiani, olandesi, francesi e player dei Balcani negli scorsi mesi. 

2017 da paura al Kings 

E il copione sarà sulla stessa falsa riga anche nel 2017. Se il buongiorno si vede dal mattino, il nuovo anno è iniziato con il botto fra Bavaria Cup ed European Poker Sport Championship, con oltre 4 mila presenze in questi due eventi. Ma tutta la programmazione del nuovo anno lascia intuire che il 2017 sarà quello della consacrazione per il King’s Casinò. Su tutti il ritorno delle WSOP Circuit, dopo i primati dello scorso novembre e il debutto delle WSOP Europe. Già basterebbero queste due kermesse per capire il ruolo da protagonista della casa da gioco.

King's Casinò: dopo un 2016 da record, arriva un 2017 da paura fra WSOPE e WSOPC

Dal 17 ottobre al 10 novembre arrivano le WSOP Circuit che tornano in Europa a distanza di due anni dall’ultimo appuntamento a Berlino. Contratto fino al 2020 con le WSOP , che prevede anche il doppio passaggio annuale delle WSOP Circuit. In pratica la grande carovana passerà da Rozvadov in primavera per le battute finali della stagione e in autunno per l’inizio della new season. Per quanto concerne il 2017, gli appuntamenti con le WSOP Circuit sono dal 23 marzo al 11 aprile e dal 28 settembre al 16 ottobre. Per ogni tappa 2 milioni di euro garantiti complessivi, di cui un milione assicurato nel main event. 

Non solo WSOPE e WSOPC 

Ma l’attività del King’s Casinò non sarà incentrata esclusivamente solo su questi due eventi. Infatti già dal 26 gennaio al 6 febbraio, arriva il “888 Live Festival” con 600.000 euro garantiti complessivamente in tutta la manifestazione, di cui 300.000 bigliettoni assicurati nel main event. Saranno 10 giorni di grandissimo poker, fra eventi di apertura, high roller e altri side event davvero allettanti. 

King's Casinò: dopo un 2016 da record, arriva un 2017 da paura fra WSOPE e WSOPC

I numeri ottenuti a Rozvadov hanno attirato anche l’attenzione di Pokerstars, che già da qualche tempo si è fatta conoscere da queste parti con l’Eureka Poker Tour. Archiviato il circuito, ecco l’appuntamento con il Pokerstars Festival, il poker live 2.0 della room dalla picca rossa. E così dopo la tappa di esordio in New Jersey dello scorso ottobre, il debutto europeo a Londra della prossima settimana, il neo circuito arriva al King’s Casinò dal 2 al 13 marzo. Ben 700.000 euro garantiti in totale nei 21 eventi schedulati e mezzo milione assicurato nel main event. 

Classici weekend di ordinaria follia

Quando da Rozvadov non passano i grandi circuiti, ovvero quelli elencati in precedenza, c’è sempre un buon motivo per recarsi al King’s a giocare. Infatti sono numerosi gli eventi che accendono i fine settimana della casa da gioco in Repubblica Ceca. Si tratta di manifestazioni che probabilmente non hanno il blasone di circuiti come WSOPC, WSOPE e altri ancora, ma hanno tutti un solo comune denominatore: sold out. 

King's Casinò: dopo un 2016 da record, arriva un 2017 da paura fra WSOPE e WSOPC

E qui torniamo al discorso fatto in precedenza. Buyin popolari, sognando garanti altissimi. Così German Poker Tour, Italian Master Of Poker, Bavaria Cup, Dutch Poker Classic e tantissimi altri ancora, hanno ormai creato un target infinito di giocatori che danno vita a delle battaglie incredibili al King’s. Non resta che controllare il calendario e vivere l’esperienza unica del Casinò King’s di Rozvadov, dove il poker è ormai di casa a suon di record. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here