News

Pokerstars, pigliatutto: dopo l’acquisto di Skybet, diventa legale in 12 stati USA

0

Pokerstars alla conquista del mondo. Non è uno slogan pubblicitario, sia chiaro. Ma l’espansione della room dalla picca rossa, che nelle ultime settimane ha fatto letteralmente il botto a livello planetario. Dopo l’acquisto di Skybet e SkyPoker per 4.7 miliardi di dollari, adesso si prepara all’invasione nel mecato USA e l’ingresso in 12 Stati. 

 Pennsylvania e altri 11 stati

Pokerstars è pronta a dare il secondo assalto mondiale della sua quasi ventennale storia. Una storia divisa in due parti, a causa del Blackfriday del 2011 che pose fine all’espansione globale della room. Sette anni dopo Pokerstars, seguendo le regole ben precise dettate dalla legge americana, è pronta allo sbarco ufficiale negli USA. Una sorta di prologo si era già avuto due anni fa, con l’ingresso nel mercato regolato del New Jersey. Adesso però una dozzina di stati sono nel mirino della room dalla picca rossa. Tutto merito dell’accordo con l’Eldorado Resorts, che permetterà a The Stars Group di operare anche in Nevada. Da qui l’assalto ad altri 11 stati. 

Pokerstars, pigliatutto: dopo l'acquisto di Skybet, diventa legale in 12 stati USA

Fra questi è già fatta per la Pennsylvania, dove Pokerstars non solo offrirà poker online, ma anche giochi da casinò online. Certo ci sono ancora delle difficoltà da superare, per la regolamentazione del gioco in alcuni stati, ma la strada intrapresa sembra indicare un’apertura totale o quasi degli stati al gaming online. La svolta potrebbe arrivare nelle prossime settimane, se la California darà il suo OK. Uno stato così importante, vacilla ancora nell’incertezza se regolamentare o meno il mercato. In caso positivo, si avrebbe quasi sicuramente un effetto domino anche negli altri stati. Insomma è un colpaccio quello messo a segno da Pokerstars. I segnali mandati dall’Isola di man nell’ultimo periodo ci fanno capire quali sono le reali intenzioni della room. In Italia intanto, dopo l’acquisizione di Skybet, il settore scommesse è in fermento. Betstars.it infatti ingloba nel suo ramo, la parte italiana di Skybet: quest’ultima ha già inviato email di avviso ai propri clienti di chiusura del gioco e il conseguente passaggio in Betstars.it . 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here