News

Pokerstars un 2018 super: lancia Showtime e Split Hold’em in modalità torneo

0

Continuano le novità su Pokerstars. Il 2018 è davvero l’anno della svolta per la room dalla picca rossa, che innova, cambia e trasforma il poker online. E così dopo aver lanciato sulla piattaforma Showtime e Split Hold’em, Severin Rasset, il direttore per l’innovazione di PokerStars annuncia che le due modalità diventeranno MTT. 

Nuova azione in rete

I format di  Showtime e Split Hold’em hanno infiammato l’azione ai tavoli casg game di Pokerstars nella prima parte dell’anno. Poi la room ha deciso di sospenderli in attesa di una riposta dei giocatori. E a quanto pare le risposte sono state molto positive, come spiega Severin Rasset: “Dopo un periodo di prova, abbiamo intenzione di inserire i due giochi come nuovi tornei. Dunque un passaggio agli MTT. Per noi il feedback dei nostri player è molto importante e i loro messaggi virano in questa direzione.Molti di loro infatti sono rimasti delusi dal fatto, che abbiamo momentaneamente sospeso questi format“. La conferma quindi arriva direttamente dai piani alti di Pokerstars, visto che lo stesso Rasset è il direttore per l’innovazione dell’azienda leader del poker online. 

Pokerstars un 2018 super: lancia Showtime e Split Hold’em in modalità torneo

Ma a quanto pare le novità non dovrebbero fermarsi qui e anche la parte finale del 2018, potrebbe riservare tantissime novità ai giocatori. Vi avevamo già accennato al fatto del possibile lancio di due nuovi giochi: il Fusion e il Six Plus Hold’em. Il primo riguarda una sorta di mix fra No Limit Hold’em e Pot Limit Omaha, mentre il secondo vira verso il gioco del momento, ovvero lo short deck. E un’altra conferma arriva proprio da Rasset. “Il 2018 è stato ed è un anno davvero particolare per Pokerstars. Abbiamo lanciato quattro nuove tipologie di gioco e mancano ancora tre mesi alla fine dell’anno. Potrebbero esserci ancora sorprese. Vogliamo stupire e raccogliere ancora più giocatori”. Insomma non proprio una dichiarazione ufficiale, ma una sorta di ammissione verso nuove frontiere del poker online. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here