News

US Poker Open: Pollak che vittoria, Chidwick ancora una volta leader al casinò Aria

0

Ben Pollak fa suo l’evento#6 allo US Poker Open. Il player francese dopo una bella rimonta mette le mani su 416.500 dollari. Niente tripletta invece per Stephen Chidwick il quale si ferma al terzo posto. Chi mastica amaro è senza dubbio Jason Koon beffato ad un passo dal trionfo. Intanto ha raggiunto il final table anche l’evento#7, il “$26.000 No Limit Hold’em”. E ancora una volta domina la scena Stephen Chidwick che imbusta da leader a quota 1.745.000. 

La rimonta di Pollak

Per l’evento#6 dello US Poker Open, il “$26.000 NLH”, c’è Stephen Chidwick a dettare il passo dall’alto della sua leadership. Nel mirino del britannico c’è il terzo sigillo al Casinò Aria, ma come vedremo la storia finirà in un altro modo. Non trovano gloria Elijah Berg (6°) e Brian Green (5°). Isaac Haxton invece si ferma al quarto posto, aprendo la corsa al medagliere, quando il suo A-4 non trova aiuti vs A-Q di Jason Koon. 

US Poker Open: Pollak che vittoria, Chidwick ancora una volta leader al casinò Aria
Ben Pollak

Medaglia di bronzo per  Stephen Chidwick. L’inglese prima scende in maniera pesante nel count e poi con Q-10 è battuto da A-K di Koon. Il testa a testa finale vede Koon partire con 4.225.000 chips, rispetto a 1.975.000 di Pollak. Il francese però ha il merito di crederci e così nel giro di poche mani trova il raddoppio con 5-3 sul board 5-3-2-5-8 vs 5-4 del rivale. Passato al comando ben chiude i giochi qualche mano dopo finendo ai resti con :As: :3s: vs K-5 di Koon. Il board consegna il colore a Pollak che vince l’evento#6 per 416.500 dollari. 

Il payout

  1.  Benjamin Pollak United States $416,500
  2.  Jason Koon United States $269,500
  3.  Stephen Chidwick United Kingdom $183,750
  4.  Isaac Haxton United States $122,500
  5.  Brian Green United States $98,000
  6.  Elijah Berg United States $73,500
  7.  Daniel Negreanu Canada $61,250

Inarrestabile Chidwick

In contemporanea si è giocato il day 1 dell’evento#7 allo US Poker Open. In 50 si sono gettati nella mischia del “$26.000 NLH” e hanno determinato un prize pool di 1.250.000 dollari. In otto finiranno a premio con ricompensa minima di 50.000 dollari fino alla prima moneta da 400.000 bigliettoni. Bolla beffarda per Dan Smith che si trova in allin con A-Q sul board 10-8-7-Q vs A-8 di Keith Tilston. Un clamoroso 8 al river lo condanna all’eliminazione fuori dai premi.

US Poker Open: Pollak che vittoria, Chidwick ancora una volta leader al casinò Aria
Stephen Chidwick

Prima del rompete le righe arrivano le due eliminazioni finali del day 1. Isaac Haxton con Q-J si arrende a 10-9 di David Peters e quella sfortunata di Matt Hyman che con Q-Q domina K-9 di Peters, prima che fra turn e river quest’ultimo trovi la doppia per vincere il piatto. Leader del final table è ancora lo scatenato Stephen Chidwick con 1.745.000. Impressionante davvero il ritmo imposto dal britannico che vuole a tutti costi la terza vittoria. Daniel Negreanu c’è con 640.000 unità, ma ha bisogno di un raddoppio per tornare in gara. 

Il count

1 Stephen Chidwick 1,745,000
2 Sean Winter 1,510,000
3 David Peters 1,340,000
4 Keith Tilston 745,000
5 Daniel Negreanu 640,000
6 Ben Tollerene 270,000

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here