WPT

WPT Bobby Baldwin: Elias super fuga verso il poker di titoli, Hellmuth chiude 7°

1

Darren Elias mette nel mirino il primato assoluto di successi nel World Poker Tour. Il player americano si presenta da super chipleader al final table del “$10.300 WPT Bobby Baldwin” e punta al quarto titolo nel circuito. Diventerebbe il primo a riuscirsci, staccano il ristretto club a quota tre vittorie. In tutto questo c’è stata l’eliminazione in bolla del tavolo finale di Phil Hellmuth. Il player di Palo Alto saluta ad un passo dall’ultimo giorno di gara. 

Il day 3

In 20 hanno ripreso posto al casinò Aria di Las Vegas per il day 3 del WPT Bobby Bladwin. Tutti già a premio dalla serata precedente e con Jonathan Little al comando. Nella discesa al tavolo finale escono di scena possibili protagonisti come Jared Jaffee (16°), Kevin Eyster (13°), Manig Loeser (12°) e John Krpan, la cui eliminazione al decimo posto da vita all’unofficial final table a 9 giocatori. Servono quindi altre eliminazioni per decretare i sei finalisti e il primo ad avviarsi alle casse è Stephen Chidwick. Il britannico molla la presa quando il suo A-5 è dminato da A-9 di Dietrich Fast. Ottavo posto per Ray Qartomy che perde il flip decisivo con K-J vs 8-8 del solito Fast. A sette left quindi si cerca il bubble man del final table per poi imbustare.

WPT Bobby Baldwin: Elias super fuga verso il poker di titoli, Hellmuth chiude 7°
Phil Hellmuth

E qui spetta a Phil Hellmuth dire addio ai sogni di gloria. “The Poker Brat” galleggia a lungo in cerca del double up e quando shova con 10-10 e trova Q-Q in mano a Darren Elias. Lo stesso Elias grazie a questa mano decolla nel count e sarà l’uomo da battere con 2.127.000 chips. Impressionante l’abisso fra lui e il resto dei rivali. Come impressionante è la qualità media di questo final table. Dietrich Fast è secondo con 801.000 chips, mentre la quota rosa Kitty Kuo non molla con 683.000 gettoni. A metà del count ecco il solito Sam Panzica con 566.000 fiches, mentre chiudono il lotto di finalisti Joe McKeehen (385.000) e Jonathan Little (300.000).  Start del tavolo finale a partire dalle ore 14.00 di Las Vegas, le 23.00 in Italia, con il livello 6.000-12.000 ante 12.000. 

Il count ufficiale

Seat 1: Dietrich Fast – 801.000 (67 bbs)
Seat 2: Jonathan Little – 300.000 (25 bbs)
Seat 3: Sam Panzica – 566.000 (47 bbs)
Seat 4: Darren Elias – 2.127.000 (177 bbs)
Seat 5: Kitty Kuo – 683.000 (57 bbs)
Seat 6: Joe McKeehen – 385.000 (32 bbs)

Il payout

1   $387.580
2   $248.380
3   $178.610
4   $130.895
5   $97.795
6   $74.520
7 Phil Hellmuth $57.935
8 Ray Qartomy $45.975
9 Stephen Chidwick $37.255
10 John Krpan $37.255
11 Ralph Perry $30.845
12 Manig Loeser $30.845
13 Kevin Eyster $26.100
14 Bryan Piccioli $26.100
15 Tim Reilly $22.580
16 Jared Jaffee $22.580
17 Rex Clinkscales $19.990
18 Martijn Gerrits $19.990
19 Tom Wheaton $19.990
20 Josh Kay $19.990
21 Terry Fleischer $19.990

1 commento

  1. Your ideal of a truly great man essay writing Types of comedy essay writing What do schools need to do to prepare students for the 21st Century essay writing A man is known by the company he keeps essay writing Newspapers their value influence essay writing [url=https://academic365.site/]movie review writing service[/url]
    On careers and professions essay writing How to judge a good novel essay writing Should your school adopt a school uniform policy Why or why not essay writing The college library essay writing English – the world language essay writing National integration essay writing The college common room essay writing Nationalism essay writing The season you like most essay writing The necessity for change essay writing Science and religion essay writing A visit to a cinema essay writing Broadcasting essay writing Middle class unemployment essay writing It my first day at college essay writing https://academic365.site/ essays about life writing academic essays gcse german maths statistics coursework essay paper writing services

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here