WPT

WPTN Bruxelles: Savinelli si arrende nel day 2 e Bucchino sogna al tavolo finale

0

Il main event del WPTN Bruxelles ha i suoi nove finalisti. Non ci sarà Carlo Savinelli eliminato con largo anticipo nel day 2, mentre prosegue la sua stupenda cavalcata Gianluca Bucchino. L’azzurro ha raggiunto il final table e riparte dalla seconda piazza nel count strizzando l’occhio ai 75.000 euro riservati al campione. Sarà caccia all’uomo oggi al Grand Viage Casinò, visto che il leader della corsa è Ioannis Angelou Konstas in fuga con 3.500.000 di gettoni. 

Una maratona nel day 2

I tornei di poker spesso sono simili a delle infinite maratone. Non è stato da meno il day 2 del WPTN Bruxelles che ha visto 99 dei 315 iscritti riprendere posto ai tavoli. Il montepremi di  336.105 euro è suddiviso in 34 posizioni “In the Money”. Si va dalla ricompensa minima di €2.400 fino all’assegno da 75.000 bigliettoni riservato al futuro campione. In tutto serviranno 14 ore di gioco per decretare la fine della seconda giornata. Niente premio per Carlo Savinelli che si ferma a metà del percorso. Lo stesso si può dire dei vari Laurent Polito, Kenny Hallaert, Jerome Sgorrano e Morten Mortensen.

WPTN Bruxelles: Savinelli si arrende nel day 2 e Bucchino sogna al tavolo finale
Carlo Savinelli

A 35 left ci pensa Michael Lech a mandare a premio la truppa. Con coppia di dieci non fa sconti e spedisce lo shortstack nell’angolo dei bustati. Scoppiata la bolla escono di scena poi i vari Christophe de Meulder (28°), Salvatore Alessi (18°), Pedro Cairat (15°) e Benjamin Truyens (10°). Il chipleader assoluto è come detto Ioannis Angelou Konstas che mette assieme qualcosa come 3.500.000 di chips. Sulle sue tracce c’è Gianluca Bucchino con 1.500.000. L’azzurro prosegue la sua straordinaria cavalcata anche se è molto lontano dalla vetta. Infine il podio virtuale si arricchisce della presenza di Michael Lech con 1.124.000 pezzi. Start del tavolo finale a partire dalle ore 13.00 con il livello 12.000-24.000 ante 4.000. 

Il count ufficiale

  1. Ioannis Angelou Konstas 3.500.000
  2. Gianluca Bucchino 1.500.000
  3. Michael Lech 1.124.000
  4. Roland Rozel 930.000
  5. Milan Rabsz 849.000
  6. Martin Kaya 758.000
  7. Mourad Tounnouti 467.000
  8. Miguel Coussement 385.000
  9. Amin Charef 317.000

Il payout

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here