Kings Rozvadov

WSOP 2018: Bendinelli sogna al final table del 6-Max, nel PLO out Pesca e Alioto

0

L’evento#2 delle WSOPE 2018 prova a colorarsi di azzurro. Al King’s Casinò, Giuliano Bendinelli centra un posto al sole e oggi proverà a scalare il tavolo finale del “€1.650 NLH 6-Max”. Il ligure è fra i sei players che combatteranno per il bracciale. Intanto sono fuori dai giochi nell’evento#3, Max Pescatori e Dario Alioto. 

Bendinelli a caccia dell’impresa

L’evento#2 delle WSOPE 2018, ha ripreso il suo percorso nel day 2 con 39 players left sui 221 paganti della prima giornata. Appena otto eliminazioni separano i giocatori dalla zona premi e noi schieramo, oltre a Bendinelli, anche Gianluca Speranza e Agostino Pellegrini. Incredibilmente l’uomo bolla sarà proprio Speranza il cui progetto di colore non si concretizza e per l’abruzzese c’è l’uscita in bolla piena. Giuliano Bendinelli e Pellegrini invece riescono a centrare la zona premi e se il primo vola, l’altro è fuori dai giochi al 24° posto per poco più di 3 mila euro. Nella discesa al tavolo finale restano fuori anche Roland Israelashvili (22°), Jerome Sgorrano (19°), Chris Ferguson (17°) e Manig Loeser (15°). 

WSOP 2018: Bendinelli sogna al final table del 6-Max, nel PLO out Pesca e Alioto
Giuliano Bendinelli

Alla fine il genovese imbusta 999.000 gettoni che valgono il terzo posto nel count del tavolo finale. Una splendida cavalcata quella di Bendinelli che può trasformarsi nel volo definitivo verso l’ambito bracciale. L’uomo da battere sarà Asi Moshe che domina la scena con 2.095.000 chips. Davanti all’azzurro troviamo anche James Bullimore che riparte da quota 1.822.000 gettoni. A completare il lotto di partecipanti troviamo Robert Schulz (709.000), Viktor Katzenberger (574.000), Van Tiep Nguyen (430.000). 

Il count ufficiale 

Pos First Name Last Name Country Chipcount Table Seat
1 ASI MOSHE ISR 2.095.000 TV-Set 2
2 JAMES WILLIAM ALBERT BULLIMORE GBR 1.822.000 TV-Set 3
3 GIULIANO BENDINELLI ITA 999.000 TV-Set 4
4 ROBERT SCHULZ DEU 709.000 TV-Set 1
5 VIKTOR ANTAL KATZENBERGER HUN 574.000 TV-Set 5
6 VAN TIEP NGUYEN CZE 430.000 TV-Set 6

 

PLO amaro per gli azzurri 

Per le WSOPE 2018 è decollato ieri l’evento#3. Il “€550 Pot Limit Omaha 8-Max” ha visto la partecipazione di 230 players al King’s Casinò. Di questi 152 come ingresso singolo e altri 78 frutto di re-entry. Si tratta di un day 1A, con un 15% del field che raggiunge la zona premi. In tutto sono andati “In the Money” 35 players e solo 21 imbustano verso il day 2. Fra coloro che sono stati bustati dopo lo scoppio della bolla troviamo gli azzurri Pasquale Vinci e Dario Alioto. Il primo si avvia alle casse in 33° piazza per 799 euro, mentre il secondo è fuori come 30° classificato per 859€. 

Niente da fare per Max Pescatori che viene eliminato prima della zona premi. Il Pirata probabilmente ci riproverà oggi nel day 1B e darà così l’assalto al quinto bracciale in carriera, il primo al di fuori di Las Vegas. Come detto sono 21 i giocatori che completano il giro di boa e davanti a tutti troviamo Dor Mey Tal. Il player israeliano vola via con 643.000 gettoni e doppia quasi il secondo nel count: si tratta di Peter Jaksland con 343.000 unità. Avanzano infine Chris Ferguson (148.000) e Guillaume Maxime Dany Diaz (99.000). Oggi alle 15.00 il day 1B. 

Il count ufficiale del day 1A

Pos First Name Last Name Country Chipcount
1 Dor Mey Tal Israel 643.000
2 Peter Jaksland Denmark 343.000
3 Michael Magalashvili Israel 339.000
4 Hael Al Labani Germany 310.000
5 Alfredo Vega Meister Spain 300.000
6 Aaron Duczak Canada 265.000
7 Sebastian Helmut Obermeier Germany 249.000
8 Christopher Michael Soyza Malaysia 224.000
9 Tarek Andree Nemr Sleiman Alonso Chile 218.000
10 Romain Pierre Lewis France 209.000
11 Jason Mathew Gray United Kingdom 197.000
12 Russell Aaron Boyd United States 190.000
13 Jonas Georg Kilian Germany 177.000
14 Dimitrios Gkatzas Greece 177.000
15 Chris Ferguson United States 148.000
16 Grant Warren Hart United States 132.000
17 Amar Begovic Bosnia and Herzegovina 112.000
18 Jerome Jacob Roger Abitbol France 104.000
19 Guillaume Maxime Dany Diaz France 99.000
20 Manish Hariprasad Goenka India 98.000
21 Edward Graham Lawrie United Kingdom 72.000

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here