lost password?
Giovedì, 16.08.2018
wsop
WSOP 2018: mostruosa leadership di Bonomo nel One Drop, che rimonta di Holz
am martedì, luglio 17, 2018

Il “$1.000.000 The Big One for One Drop”, alle WSOP 2018,  ha i suoi finalisti. Il day 2 lascia appena sei giocatori in corsa per il bracciale, con uno scatenato Justin Bonomo al comando del count. Impressionante la sua forza durante la seconda giornata, come impressionante è stata la rimonta di Fedor Holz. Il tedesco da penultimo nel count è risalito fino alla seconda piazza. Niente da fare invece per Phil Ivey e Negreanu: entrambi mattatori nel day 1, mancano l’accesso al final table. 

Un day 2 scoppiettante 

La seconda giornata dell’evento#78 vede la chiusura delle registrazioni prima della ripresa delle ostilità. In tre sfruttano le iscrizioni ancora aperte e sono 27 coloro che versano 1 milione di dollari di buyin per 24.480.000 dollari di prize pool netto. In cinque si divideranno la torta con una ricompensa minima di 2 milioni e una prima moneta da 10.000.000$. Rainer Kempe entra in gioco nel day 2, ma il suo torneo dura appena 20 minuti. Un record se vogliamo. Chi parte alla grande invece è Fedor Holz. Prima elimina Adrian Mateos e poi sbatte fuori Talal Shakerchi. Negli stessi istanti un altro tedesco sale in cattedra: Steffen Sontheimer. In due mani fa fuori Negreanu Con A-J deplode K-K e poi con A-6 ha la meglio su 7-6 del canadese.

WSOP 2018: mostruosa leadership di Bonomo nel One Drop, che rimonta di Holz

Justin Bonomo

Intanto Bonomo inizia a prendere il largo bustando i vari Stephen Chidwick, Mikita Badziakouski, Jason Koon e Dominik Nitsche con A-K vs A-Q. Erik Seidel prima sorride quando centra un’insperata scala runner -runner con 5-5 vs J-4 di Christoph Vogelsang. Ma poi paga dazio a ridosso dell’official final table. Con Q-Q si accorcia notevolmente vs A-K di Kaverman e poi è sfortunato quando floppa scala con Q-J sul flop 10-9-8. David Einhorn gioca con quattro quinti di colore e chiude il progetto al river. Non c’è gloria nemmeno per Phil Ivey. In difficoltà per tutto il day 2, spilla nel momento sbagliato A-J. Infatti Bonomo ha “solo” K-K e per Ivey il torneo si esaurisce in ottava piazza. Uomo bolla del tavolo finale è Nick Petrangelo. Ci prova con A-8 e rimbalza su 9-9 del solito Bonomo. 

Bonomo è fuga per la vittoria

Il tavolo finale del “$1.000.000 The Big One for One Drop”, alle WSOP 2018, si aprirà quini con la fase bolla per la zona premi. Soltanto in cinque potranno festeggiare l’In the Money, mentre il sesto classificato resterà con un pugno di mosche. Come detto il leader assoluto della corsa è Justin Bonomo. Impressionante il ritmo imposto dal player a stelle e strisce nel corso del day 2. Vola con 49.000.000 di pezzi e conferma il suo stato di grazia in un 2018 quasi perfetto fino a questo momento. Imbarazzante il vantaggio messo fra se e il resto della truppa. Basti pensare che Fedor Holz è secondo, ma con 22.000.000 di gettoni.

WSOP 2018: mostruosa leadership di Bonomo nel One Drop, che rimonta di Holz

Fedor Holz

Il tedesco ha messo in piedi una grandissima rimonta e ne servirà un’altra sulla strada che porta al bracciale. Lo tallona Dan Smith, in agguato con 21.450.000. Rick Salomon, dopo essere stato leader nel corso del day 1, ora è quarto con 19.650.000 unità. Combatteranno per evitare di essere il bubble man del torneo, David Einhorn (12.300.000) e Byron Kaverman (10.525.000). Carte in aria con il final table del Big One a partire dalle 17.30 di Las Vegas, quando in Italia saranno le 2.30 del mattino. Il gioco riprende dagli ultimi 26  minuti del livello 250.000-500.000 ante 500.000. 

Il count….

  1. Justin Bonomo 48,950,000
  2. Fedor Holz 22,125,000
  3. Dan Smith 21,450,000
  4. Rick Salomon 19,650,000
  5. David Einhorn 12,300,000
  6. Byron Kaverman 10,525,000

…il Payout

1 $10,000,000
2 $6,000,000
3 $4,000,000
4 $2,800,000
5 $2,000,000







Cookie-Einstellung

Wir verwenden Cookies und den Webanalysedienst Google Analytics, um unsere Website möglichst benutzerfreundlich zu gestalten. Wenn Sie fortfahren, stimmen Sie der Verwendung zu. Weitere Informationen und die Möglichkeit Cookies zu deaktivieren finden Sie hier: Datenschutzerklärung

Impressum

Ihre Auswahl wurde gespeichert!

Weitere Informationen

Information

  • Einverstanden:
    Unsere Website verwendet Cookies. Cookies sind kleine Textdateien, die es ermöglichen, bestimmte Informationen zu Ihnen und Ihrem Nutzungsverhalten bezüglich unserer Website auf Ihrem Endgerät (beispielsweise PC, Smartphone, Tablet) zu speichern. Mit Cookies können wir die Benutzerfreundlichkeit unserer Website erhöhen und ihre Funktionalität sicherstellen. Wir setzen Google Analytics ein, um Besucher-Informationen wie z.B. Browser, Land, oder die Dauer, wie lange ein Benutzer auf unserer Seite verweilt, zu messen. Ihre IP-Adresse wird anonymisiert übertragen, die Verbindung zu Google ist verschlüsselt.
  • Keine Cookies zulassen:
    Die Cookie-Deaktivierung können Sie in unserer Datenschutzerklärung vornehmen. Danach werden keine Cookies gesetzt, es sei denn, es handelt sich um technisch notwendige Cookies.

Sie können Ihre Cookie-Einstellung jederzeit hier ändern: Datenschutzerklärung.

Zurück