lost password?
Giovedì, 21.06.2018

WSOP CIRCUIT: a Richmond la settima tappa si chiude con il botto
am venerdì, novembre 8, 2013

Se a Bossier City è già tempo dell’ottava tappa del “WSOP Circuit”, a Richmond in Canada proprio in nottata si è chiusa la settima tappa presso il “Rock River Casinò” . Una tappa giocata per per dodici giorni sul suolo canadese e che ha assegnato a sua volta 10 ring ai 10 differenti vincitori.

e7a9959b91[1]

 

 

In nottata quindi è calato il sipario sulla manifestazione, con ben tre tornei che hanno visto la conclusione a notte fonda.

Partiamo dal più importante dei tre ovvero il Rock River Main Event, evento #7 “1625$ – No Limit Hold’em”. Iniziato lo scorso 2 novembre e con ben tre Day1 (possibilità di Re-Entry), ha attirato l’attenzione di 875 giocatori generando così un payout notevole di 1,297,500 dollari e distribuiti su 90 posizioni. E cosi dopo sei giorni di battaglia si aggiudica il successo Lincoln Milne, il quale porta a casa un assegno da 253 mila dollari, il ring del vincitore e una sedia per la finalissima di maggio a New Orleans.

LincolnMilne-620x412[1]

 

Battuto in Head’s up in un derby tutto canadese Alex Toth, che nell’ultima mano si gioca il tutto per tutto preflop con :Kc: :10s: . Easy call per Lincoln Milne il quale mostra :Js: :Jh: . Il board non porta alcun aiuto ad Alex (156 mila dollari per consolarsi) e le immagini di copertina sono tutte per Lincoln. In terza piazza finisce la corsa di un altro canadese Homan Mohammadi il quale incassa a sua volta 115 mila bigliettoni.

Questo l’ordine d’arrivo del tavolo finale e le relative vincite

1st – Lincoln Milne – $253,015
2nd – Alex Toth – $156,349
3rd – Homan Mohammadi – $115,166
4th – Dylan Mayo – $85,946
5th – Young “Mike” Kim – $64,979
6th – Douglas Wasyk – $49,759
7th – Gregory Eyster – $38,588
8th – Roger Hardy – $30,297
9th – Jeff Blenkarn – $24,082

In contemporanea all’evento #7, spettava anche all’evento #9 stabilire il suo campione nel day2 del ” 580$ – No Limit Hold’em Six-Handed”. Trionfa su 228 iscritti il canadese Mark Ostrovsky che incassa un assegno da 30.781$. Runner up Mark Inglis per 19 mila $. in totale i premiati sono stati 24. Questo il resoconto del tavolo finale

1st – Mark Ostrovsky – $30,781
2nd – Mark Inglis – $19,017
3rd – Ryan Snyder – $13,323
4th – Mark Sioson – $9,398
5th – Aaron Li – $6,680
6th – Jonathan Da Cruz – $4,787

L’ultimo torneo a decretare la fine delle ostilità in terra canadese è stato l’evento #10 un “365$ – Limit Hold’em” che ha visto la partecipazione di 120 giocatori con il successo poco prima dell’alba di Rupert Whiting che incassa una prima moneta da 10.000$.

Questo il resoconto degli altri 7 tornei giocati dal 28 ottobre in poi presso il “Rock River Casinò” di Richmond che hanno messo in palio altrettanti ring delle WSOP Circuit:

Num. Eve.  – Vincitore  – Field – Tipo Evento – Vincita

EVENT 1: Vincent Wong defeated 511 players ($365 NLH) for $32,956
EVENT 2: Chris Back defeated 343 players ($580 NLH) for $39,439
EVENT 3: Eric Kim defeated 328 players ($365 NLH Turbo) for $23,123
EVENT 4: Jordan Hamilton defeated 275 players ($1,125 NLH) for $65,995
EVENT 5: Lorne Willment defeated 419 players ($365 NLH) for $27,650
EVENT 6: Sukhpaul Dhaliwal defeated 159 players ($580 PLO) for $21,467
EVENT 8: Chi Tsun Chan defeated 106 players ($1,125 NLH Turbo) for $31,800

WSOP_Circuit_ring[1]

Adesso le luci sono tutte puntate al “The Horseshoe Bossier city” di Bossier City per l’ottava tappa stagionale.

 

Fonte: http://blog.wsop.com

 

legga anche questo articolo : WSOP CIRCUIT è l’ora dell’ottava tappa
oppure questo articolo : EPT Rilancia, WPT chiama






Cookie-Einstellung

Wir verwenden Cookies und den Webanalysedienst Google Analytics, um unsere Website möglichst benutzerfreundlich zu gestalten. Wenn Sie fortfahren, stimmen Sie der Verwendung zu. Weitere Informationen und die Möglichkeit Cookies zu deaktivieren finden Sie hier: Datenschutzerklärung

Impressum

Ihre Auswahl wurde gespeichert!

Weitere Informationen

Information

  • Einverstanden:
    Unsere Website verwendet Cookies. Cookies sind kleine Textdateien, die es ermöglichen, bestimmte Informationen zu Ihnen und Ihrem Nutzungsverhalten bezüglich unserer Website auf Ihrem Endgerät (beispielsweise PC, Smartphone, Tablet) zu speichern. Mit Cookies können wir die Benutzerfreundlichkeit unserer Website erhöhen und ihre Funktionalität sicherstellen. Wir setzen Google Analytics ein, um Besucher-Informationen wie z.B. Browser, Land, oder die Dauer, wie lange ein Benutzer auf unserer Seite verweilt, zu messen. Ihre IP-Adresse wird anonymisiert übertragen, die Verbindung zu Google ist verschlüsselt.
  • Keine Cookies zulassen:
    Die Cookie-Deaktivierung können Sie in unserer Datenschutzerklärung vornehmen. Danach werden keine Cookies gesetzt, es sei denn, es handelt sich um technisch notwendige Cookies.

Sie können Ihre Cookie-Einstellung jederzeit hier ändern: Datenschutzerklärung.

Zurück