Kings Rozvadov

WSOPC King’s: Simone Miracoli on fire nell’Oktoberfest, il 6-Max parla lituano

0

Alle WSOPC King’s Simone Miracoli tenta di mettersi in evidenza. L’azzurro si assicura il pass per il day 2 del “€250 OktoberFest €400.000 GTD” e supera il day 1C. Sale in maniera esponenziale il numero dei paganti nell’evento#5. Intanto il 6-Max parla lituano e il ring va al dito di Arturs Scerbaks. 

Day 1C da 391 ingressi 

Il day 1C dell’OktoberFest, alle WSOPC King’s, viene letteralmente preso d’assalto. Sulla strada che porta ai 400.000 euro garantiti in 304 hanno versato il buyin singolo di 250 euro e altri 87 si sono affidati al re-entry per un totale di 391 ingressi. Il numero parziale dei paganti sale a 767, quando ancora restano da giocare tre round. Alla fine dei 15 livelli da 30 minuti sono 86 i players che imbustano e così il dato dei qualificati alla seconda giornata si attesta a quota 161. 

WSOPC King's: Simone Miracoli on fire nell'Oktoberfest, il 6-Max parla lituano

Come detto fra coloro che completano il giro di boa, c’è Simone Miracoli: l’azzurro sempre più a suo agio al King’s Casinò e con 147.000 pezzi si avvia alla battaglia per il ring. Il leader del terzo flight è invece Mathijs Janssen. Il player belga accumula 705.000 pezzi e vola via nel count: basti pensare che Aliaksei Ivanou è secondo con 447.000 fiches. Oggi doppio flight per l’evento#5. Alle 13.00 decolla il day 1D, mentre alle 16.00 spazio al day 1E. Infine domattina alle 10.00 spazio al day 1G in versione turbo. Tutti i qualificati prenderanno posto per il day 2 a partire dalle 15.00. 

6-Max alla Lituania

Il final day del “€660 NLH 6-Max”, alle WSOPC King’s incorona campione Arturs Scerbaks. Il player lituano nella volata al titolo rimonta e va prendersi l’ambito ring, assieme ad una prima moneta da 22.228 euro. In 43 hanno ripreso posto ai tavoli e per tutti l’obiettivo è quello di accedere alla zona premi, riservata a 17 posizioni. Fra questi c’è anche l’azzurro Micky Blasi, che purtroppo uscirà a mani vuote dal torneo. 

WSOPC King's: Simone Miracoli on fire nell'Oktoberfest, il 6-Max parla lituano

Scoppiata la bolla fra i primi ad avviarsi alle casse c’è il campione dell’evento#1 Martin Kabrhel (15°). Arturs Scerbaks prende il largo al tavolo finale e a tre left spedisce fuori dai giochi anche il leader del day 1, Sebastian Kos. Fra il lituano e l’anello, prova a mettersi di mezzo Shay Rozenbaum. Ma anche l’isreliano alza bandiera bianca. 

Il payout

Pos. First Name Last Names DoB City Nation Payout
1 Arturs Scerbaks   JENA Latvia € 22 228
2 Shay Rozenbaum   HERZELIA Israel € 15 020
3 Sebastian Kos   MOR NOV VES Czech Republic € 9 763
4 Anatolii Zyrin   ЛЕСНОЙ ГОРОДОК ДП Russian Federation € 8 084
5 Karel Kratochvil   BRNO Czech Republic € 6 520
6 Viktor Antal Katzenberger   SWIEQI Hungary € 5 142
7 Sven Latzke   FREYBURG Germany € 3 932
8 Roy Paenen   WUUSTWEZEL Belgium € 2 960
9 Tomer Aminpour   HAIFA Israel € 2 209
10 Anton Vinokurov   САНКТ ПЕТЕРБУРГ Russian Federation € 1 811
11 Daniel Valentin Dinulescu   COURBEVOIE France € 1 811
12 Aleksandr Merzhvinskii   МОСКВА Russian Federation € 1 590
13 Petr Vlcek   SLAPANICE Czech Republic € 1 590
14 Remi Blanc   SAINT DENIS France € 1 458
15 Martin Kabrhel   PRAHA Czech Republic € 1 458
16 Ion Tabacaru   ADEJE Romania € 1 387
17 Vygerdas Jonikas   VLNIUS Lithuania € 1 387

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here