Kings Rozvadov

WSOPE 2018: Bendinelli e Speranza volano nel 6-Max, Deeb va la voce grossa

0

Al King’s Casinò è iniziato anche l’evento#2 delle WSOPE 2018. Il “€1.650 NLH 6-Max Deepstack” vede ancora una volta protagonisti gli azzurri. Spettacolare day 1 per Giuliano Bendinelli e Gianluca Speranza, i quali si tallonano a vicenda. Con loro sbarca al day 2 anche Agostino Pellegrini. Vola Shaun Deeb secondo nel count. 

221 paganti 

Il “€1.650 6-Max” alle WSOPE 2018, ha visto la partecipazione di 171 giocatori unici. In 50 hanno deciso di sfruttare il re-entry, una volta eliminati e così alla fine il totale dei paganti si attesta a quota 221. Raccolti 318 mila euro che superano di gran lunga il garantito di 200.000 bigliettoni. A premio ci finiranno in 34 e si va dal cash minimo di 2.371 fino alla prima moneta da 82.280€. Il buyin corposo ha richiamato tanti big del panorama internazionale e ne esce uno scoppiettante day 1: in 39 completano il giro di boa e dunque alla ripresa dei giochi basteranno appena 5 eliminazioni per lo scoppio della bolla. 

WSOPE 2018: Bendinelli e Speranza volano nel 6-Max, Deeb va la voce grossa
Gianluca Speranza

Come detto sono tre gli azzurri pronti a sgomitare verso l’official final table a sei giocatori. Giuliano Bendinelli e Gianluca Speranza volano nel count e sono assoluti protagonisti nella prima giornata. Il ligure mette dentro la busta 311.000 unità che valgono la quinta piazza nel count e l’abruzzese tornerà con 259.000 pezzi al sesto posto. Più staccato invece Agostino Pellegrini che riparte da quota 131.000 chips. Il leader della corsa è Milad Oghabian Langar: l’olandese fugge via con 457.000 fiches e sogna il grande colpo. Attenzione però al primo degli inseguitori: Shaun Deeb. L’americano attende sornione con 373.000 pezzi. Rivedremo al day 2 anche i vari Jerome Sgorrano (179.500), Manig Loeser (179.500), Chris Ferguson (151.500) e Roland Israelashvili (68.000), solo per citarne alcuni. Start del day 2 a partire dalle ore 14.00, con il livello 2.000-4.000 ante 4.000. 

Il count ufficiale

Pos First Name Last Name Country Chipcount Table Seat
1 Milad Oghabian Langar Netherlands 457.500 82 6
2 Shaun Kristopher Deeb United States 373.000 94 3
3 Van Tiep Nguyen Czech Republic 364.500 95 3
4 Chin Wei Lim Malaysia 324.000 96 4
5 Giuliano Bendinelli Italy 311.000 83 2
6 Gianluca Speranza Italy 259.000 95 2
7 Christopher Michael Soyza Malaysia 240.500 82 3
8 Darko Stojanovic France 228.500 94 6
9 Hao Tian China 226.000 81 4
10 Antti Oskari Marttinen Finland 223.000 96 1
11 James William Albert Bullimore United Kingdom 219.000 80 1
12 Yen Han Chen Taiwan, Province of China 204.500 95 6
13 Viktor Antal Katzenberger Hungary 193.500 82 5
14 Asi Moshe Israel 184.500 96 3
15 Jerome Sgorrano Belgium 179.500 83 4
16 Manig                    * Loeser Germany 179.500 81 6
17 Erik Ladanyi Hungary 164.000 94 4
18 Daniel Rezaei Austria 157.500 80 5
19 Chris Ferguson United States 151.500 82 2
20 Daniel James Samson United Kingdom 139.000 94 2
21 Agostino Pellegrini Italy 131.000 81 5
22 Jesper Mathias Hoeoeg Sweden 126.000 96 6
23 Jaroslav Peter Czech Republic 125.500 80 4
24 Peter Siemund Germany 120.000 83 3
25 Rex David Clinkscales United States 117.000 95 5
26 Maria Konstanza Or M Lampropoulou Or L Greece 115.500 81 3
27 Robert Schulz Germany 115.000 95 4
28 Jessica Marion Pilkington United Kingdom 103.000 94 5
29 Fahredin Dzhelyaydinov Mustafov Bulgaria 103.000 96 5
30 Luiz Antonio Duarte Ferreira Filho Brazil 102.500 80 6
31 Tomas Rous Czech Republic 100.500 83 5
32 Evian Christ United States 98.000 82 1
33 Yang Zhang China 96.500 81 2
34 Sterling Frederic Savill United States 96.000 82 4
35 Florian Braun Germany 75.500 95 1
36 Roland Israelashvili United States 68.000 96 2
37 Viliyan Georgiev Petleshkov Bulgaria 58.000 94 1
38 Jakob Ferdinand Miegel Germany 48.500 83 1
39 Lance Cordell Garcia United States 44.000 80 3

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here