Kings Rozvadov

WSOPE 2018: tre azzurri a caccia del bracciale nel Colossus, oggi il final table

0

Tris azzurro sulla strada che porta al tavolo finale del “€550 The Colossus” alle WSOPE 2018. Oggi è il giorno delle verità per l’evento#1 e i tre moschettieri italiani dovranno provarci nella discesa la bracciale. Su Nelio Gatta, Francesco Delfoco e Flavio Decataldo sono riposte le nostre speranze. 

Un day 2 in versione maratona 

Ben 296 players, sui 2.992 paganti, sono tornati ai tavoli della seconda giornata. Tutti a premio e tutti con l’obiettivo di raggiungere l’agognato final table. In mezzo a questo plotone di giocatori ci sono anche 30 players italiani a sgomitare per un posto al sole. Alla fine per 27 di essi non c’è l’accesso all’ultimo atto dell’evento#1 WSOPE 2018, ma c’è comunque una ricompensa monetaria. Riescono invece ad imbustare Nelio Gatta, Francesco Delfoco e Flavio Decataldo. Curiosamente sono loro tre a chiudere il count e dunque al tavolo finale servirà una prestazione maiuscola per assicurarsi la vittoria.

WSOPE 2018: tre azzurri a caccia del bracciale nel Colossus, oggi il final table

Gatta mette dentro la busta 5 milioni di pezzi, con Delfoco a ruota a quota 4.850.000. Infine Decataldo lo ritroveremo con 4.625.000. Davanti a tutti scatta Wojciech Wyrebski con 11.875.000 unità, mentre alle sue spalle non si arrende Hannes Neurauter, il quale riparte da 11.825.000 pezzi. Il campione, oltre all’ambito bracciale si assicura una prima moneta da 203.820€. Approdare al tavolo finale invece assicura a tutti quanti una ricompensa minima di 13.410€. 

Il count ufficiale…. 

  1. Wojciech Wyrebski 11.875.000
  2. Hannes Neurauter 11.825.000
  3. Dariusz Glinski 9.350.000
  4. Krasimir Yankov 8.625.000
  5. Tamir Segal 8.500.000
  6. Bjorn Bouwmans 5.850.000
  7. Nelio Gatta 5.000.000
  8. Francesco Delfoco 4.850.000
  9. Aksel Ayguen 4.725.000
  10. Flavio Decataldo 4.625.000

…. Il payout azzurro

  • Nico Mussini – 13° per €13.410
  • Nicola Stagi – 26° per €6.698
  • Roberto Manfredi – 30° per €5.412
  • Patrick Scaramozza – 36° per €5.412
  • Lorenzo Papavero – 40° per €4.414
  • Alberto Panzeri – 50° per €3.365
  • Carmelo Vasta – 56° per €3.021
  • Maurizio Cola – 57° per €3.021
  • Antonio De Angelis – 68° per €2.514
  • Riccardo Saitta – 93° per €1.650
  • Cesare Raso – 98° per €1.650
  • Marino Ferrara – 118° per €1.515
  • Davide Della Longa – 134° per €1.515
  • Giovanni Grela – 146° per €1.515
  • Gian Mario Generosi – 153° per €1.515
  • Giuseppe Positano – 192° per €1.425
  • Luca Bartoli – 203° per €1.425
  • Emilio Solimeno – 206° per €1.425
  • Enrico Grella – 233° per €1.350
  • Franco Polidori – 241° per €1.350
  • Pasquale Vinci – 250° per €1.350
  • Mattia Dolci – 255° per €1.350
  • Maurizio Butta – 259° per €1.350
  • Mario De Paola – 266° per €1.285
  • Lorenzo Pio – 288° per €1.285
  • Daniele Primerano – 289° per €1.285

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here